Notizie SSC Napoli

Il Napoli non ha bisogno di allenatori simpatici, ma di tecnici bravi ed esperti

Nelle ultime settimane impazza il toto-nomi sul futuro della panchina azzurra, con la tifoseria che si spacca in due 'fazioni'

Spalletti e Allegri (foto Ansa)

Le voci sul futuro della panchina del Napoli continua a rincorrersi nelle ultime settimane. Con le possibilità oramai ridottissime che Gattuso e De Laurentiis possano proseguire a braccetto anche nella prossima stagione, impazza il toto-nomi per il successore del tecnico calabrese.

I più 'chiacchierati', negli ultimi giorni in particolare, sono quelli di Massimiliano Allegri e Luciano Spalletti. Il dibattito sui due tecnici in questione si è aperto anche nella tifoseria azzurra, che si spacca tra favorevoli e contrari, alcuni dei quali sostenitori di quel sentimento social che reputa "antipatici" i due toscani, anche perchè rivali per anni in passato del Napoli (con Milan e Juve il primo, con Roma e Inter il secondo). 

Più che della simpatia umana, il tifoso partenopeo dovrebbe preoccuparsi soprattutto del fatto che la società sappia trovare un tecnico capace ed esperto, abile a far tesoro di quanto fatto di buono da Gattuso e di quanto visto in questi ultimi due mesi, ma soprattutto dotato di spalle larghe ed esperienza per guidare la barca azzurra anche durante i momenti di tempesta che in qualsiasi stagione calcistica ci sono.

Con la fine dell'egemonia juventina dell'ultimo decennio e con la società bianconera che non sembra essere più padrona assoluta del campionato, il Napoli ha una grandissima occasione in vista della prossima stagione per insidiare l'Inter campione d'Italia, ripartendo da ciò che si è visto in queste ultime 10 giornate. 

L'esperienza ed il piglio deciso di tecnici come Allegri, Spalletti o chi per loro, potrebbe fornire al gruppo azzurro quel 'quid' in più per sferrare l'attacco al primo posto e finalmente centrarlo, non dimenticando di ben figurare anche in Europa. La sensazione è che a questo Napoli manchi davvero poco per poter tornare ad inseguire il sogno tricolore, svanito tre anni fa e mai più cullato in seguito. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Napoli non ha bisogno di allenatori simpatici, ma di tecnici bravi ed esperti

NapoliToday è in caricamento