Allan al Psg, de Magistris si ribella: "Così non vinceremo mai"

Il sindaco di Napoli parla "da tifoso": "Se vendiamo di volta in volta i pezzi pregiati, e se quei soldi non vengono reinvestiti, allora non vinceremo mai"

(Allan contrasta Neymar del Psg durante una sfida di Champions League / foto Ansa. Nel riquadro Luigi de Magistris)

"Speriamo di non perdere giocatori. Non faccio il presidente ma il tifoso: se un po' alla volta vendiamo sempre i migliori giocatori perché c'è qualcuno che offre tanti soldi, e se poi questi soldi non si investono per comprare altri giocatori, allora non vinceremo mai". Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha commentato la cessione di Allan al Paris Saint Germain: un'operazione che sembra sempre più probabile con il passare delle ore. 

ALLAN AL PSG, DE LAURENTIIS: "SE C'E' L'OCCASIONE, VEDIAMO"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Elezioni Regionali Campania 2020: il fac-simile della scheda elettorale

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento