menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Albiol (foto Ansa)

Albiol (foto Ansa)

Albiol: "A Napoli anni magnifici. Ancelotti allenatore e persona straordinaria"

L'ex difensore azzurro ricorda la sua esperienza all'ombra del Vesuvio

L'ex difensore del Napoli Raul Albiol, nel corso di una lunga intervista rilasciata a Las Provincias, ha ricordato la sua esperienza all'ombra del Vesuvio: "Napoli è stato un posto in cui sono cresciuto molto. Benitez, Sarri e Ancelotti sono grandi tecnici che mi hanno fatto maturare molto. Sono grato a tutto il mondo Napoli, perchè sono stati sei anni magnifici. Una tappa molto importante della mia carriera". 

L'attuale centrale del Villarreal e della nazionale iberica, ha parlato anche dei suoi ex allenatori: "Sarri è arrivato senza essere molto conosciuto, ma in quei tre anni ci ha fatto migliorare tanto. Ci ha fatto vedere cose del gioco che non sapevamo e ci ha aiutato molto individualmente e collettivamente. Siamo riusciti a lottare per lo scudetto e competere con la Juventus. Ci siamo divertiti con il suo modo di giocare. Ancelotti era un riferimento per tutti. Ha allenato i migliori club e giocatori in Europa e conoscerlo ne è valsa la pena. È un allenatore e una persona straordinaria".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento