menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agente Yebda: "Lo vuole l'Atletico Madrid"

Al Napoli bastano poco più di 3 milioni di euro per riscattare il centrocampista algerino

Claudio Boccalatte, rappresentante italiano di Hassan Yebda, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Crc. Ecco quanto evidenziato da Napoli Today: "I napoletani stanno vedendo solo adesso i frutti di un lavoro costante fatto da Yebda. È un ragazzo di una serietà estrema che è venuta con gioia e motivazione. Aveva la possibilità di andare a giocare anche in altre squadre in Italia e all’estero dove lo conoscevano molto bene. È arrivato a Napoli con una voglia incredibile di rimettersi in discussione in un grande campo. Ma l’errore fatto da tutti è stato considerarlo già pronto. Lui ha firmato il 31 Agosto alle ore 17.00 quindi a due ore dalla chiusura del mercato. È arrivato il 2 settembre a Castel Volturno senza aver giocato nemmeno un’amichevole, e ha iniziato a sostenere gli allenamenti ogni tre giorni con la problematica di dover tornare sempre in Nazionale perché lui è un titolare inamovibile, e ieri è tornato con un piccolo dolorino perché il ragazzo si sacrifica in ogni situazione, tiene molto alla sua Nazionale, tiene molto al Napoli e da settembre sta giocando ogni tre giorni. Quindi è da un mese che sta entrando nel suo ritmo, poi è un giocatore alto 1.88 metri con una fascia muscolare anche abbastanza importante e necessita un buonissimo allenamento per poter dare il meglio di sé. Credo che adesso stiamo iniziando a vedere quello che Hassan può dare al centrocampo di Mazzarri. Al momento Hassan è in prestito gratuito con diritto di riscatto da parte del Napoli. Sulla cifre preferirei rimandare la questione a Bigon perchè ci sono delle piccole clausole che potrebbero far variare. È alta l’attenzione sul ragazzo perché due anni fa era stato vicino allo staff di Mourinho. È un ragazzo che ha giocato sempre nelle Nazionali, ha disputato un buon mondiale. È chiaro che nel Napoli rappresenta un giocatore che mancava da anni. Hassan è anche molto svelto di piede, riesce a giocare quasi sempre di prima. E si è visto in un centrocampo aggressivo come quello della Lazio, dove gli attaccanti indietreggiavano sempre verso il centrocampo, lui riusciva sempre a districarsi. Sta iniziando con Mazzarri a fare un lavoro diverso, perché lui prima era un centrocampo che andava diretto, faceva un lavoro in verticale, adesso Mazzarri gli chiede di fare un lavoro orizzontale, quasi a protezione davanti alla difesa. Ha giocato in Portogallo, Francia e Inghilterra dove i ritmi di gioco sono diversi. Fisicamente è anche molto rapido, ha una bella falcata e soprattutto è svelto di piede nei passaggi di prima che oggi possono essere un’arma determinante in un centrocampo che a volte pecca di lentezza. Alcuni tocchi che fa con la suola ricorda un certo numero 21 della Juventus (Zidane, n.d.r.). Il Benfica lo comprò ad un prezzo che fu determinato anche da alcune clausole che erano all’interno del contratto, ma sicuramente ad un prezzo superiore rispetto a quello che viene richiesto oggi al Napoli. Il Benfica lo acquistò su espressa richiesta di Enrique Sánchez Flores, attuale allenatore dell’Atletico Madrid che lo rivorrebbe. È stata fatta una clausola a favore del Napoli che oggi può decidere in qualsiasi momento di rendere suo un giocatore ad una cifra di mercato inferiore alla reale, tra i tre, quattro milioni di euro. Il Napoli ha il diritto di acquisto ad una cifra prestabilita, quindi non può essere insidiato da altri club, però deve esserci determinazione. Yebda si trova benissimo a Napoli lui poi è di una simpatia estrema e di un’educazione unica, è affascinato dalla città di Napoli per le peculiarità dei tifosi che gli dimostrano in ogni momento il loro affetto. Hassan ci tiene tanto ad affermarsi a Napoli, è un calciatore che può rientrare tra quelli che riescono a dare un di più al centrocampo. Mi aspetto qualche gol su calcio d’angolo perché è sempre andato a saltare sul primo palo facendo molti gol di testa, e ha anche un bel tiro da fuori area. Il ragazzo tiene a questa maglia, ad entrare nel cuore dei tifosi e negli schemi del mister”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Presunta depressione da Covid: Rita muore a 27 anni

  • Cronaca

    Falsi incidenti stradali per truffare l'assicurazione: in sette nei guai

  • Cronaca

    Maxi sequestro di alimenti: sospesa un'attività commerciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento