menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agente Isla: "Napoli? Nulla di concreto"

Il procuratore del cileno rimanda ogni discorso alla fine della stagione agonistica

L’agente di Isla e Denis, Leo Rodriguez, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di SportMediaset. Ecco quanto evidenzia Napoli Today:

Mauricio Isla dopo l’ottimo Mondiale in Sudafrica si è reso protagonista di un grande campionato a Udine. Non ha ancora 23 anni, quanto può crescere ancora?
“Stiamo parlando di un grandissimo calciatore che da 2 anni a questa parte è costantemente titolare nel Cile e sta facendo alla grande con la maglia bianconera. Già adesso è considerato dagli addetti ai lavori uno dei migliori al mondo nel suo ruolo, ma può crescere ancora perché è giovane, ha grande tecnica e facilità di corsa sulla destra”.

Normale che attorno al suo nome si parli di mercato. Cosa ci sarà nel futuro di Isla?
“Non è ancora tempo di mercato ma ovviamente a fine campionato parleremo del futuro di Mauricio. Presto sarò a Udine per parlare con la società ma molto dipenderà dalla qualificazione dell’Udinese alla prossima Champions League”

Napoli, Milan e Roma sono state accostate a Isla negli ultimi tempi. Ma c’è la possibilità che in caso di quarto posto Mauricio possa restare a Udine l’anno prossimo?
“Nel giugno scorso la Roma è stata molto vicina a prendere il giocatore. Gli altri interessi ci sono stati ma per il momento nulla di concreto, abbiamo solo parlato ma per rispetto dell’Udinese non siamo andati oltre. Certo che giocare o meno la Champions è un fattore determinante e non ho ancora parlato con Pozzo per sentire se vuole fare cassa in caso di quarto posto o tenerlo per giocare l’Europa”.

Piace solo in Italia?
“Abbiamo avuto molte richieste anche dall’estero, da club importanti. Vedremo”

Passando a parlare del Tanque Denis, come si è trovato a Udine? Si aspettava più spazio?
“In molti si dimenticano che quando è arrivato a Udine Denis era infortunato e c’è voluto un po’ di tempo per rimettersi in pista. Nonostante questo ha segnato gol importanti è si è ambientato bene con la città e i compagni”.

E’ in comproprietà col Napoli, possibile che l’altra metà del cartellino venga ceduta come contropartita per Isla secondo lei?
“Non lo so, sono cose che devono decidere le società, De Laurentiis con Pozzo. Denis ha firmato un accordo di cinque anni con i bianconeri ed è felice a Udine”.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Monte di Pietà in vendita, i cittadini: "No a ristoranti e matrimoni trash"

  • Cronaca

    “Chi ha ucciso Maurizio ha dato una coltellata all'intera città”

  • Cronaca

    “Cinque ore di attesa per essere vaccinati”: la denuncia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento