menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agente Inler: "Il Napoli non aveva neanche i soldi per pagare l'ingaggio"

Il procuratore dello svizzero continua a gettare veleno sulla società partenopea

L'agente di Gokhan Inler ha rilasciato alcune dichiarazioni a Tmw. Ecco quanto evidenziato da Napoli Today: "Adesso ci sono altre squadre e anche se il Napoli lo volesse, penso non abbia più chances. Il Liverpool? No, ormai hanno preso un altro giocatore. Non la vedo più una pista percorribile, Pozzo mi ha detto che non hanno trovato l'accordo. C'è un'altra squadra, tedesca. Oggi le squadre italiane non hanno più soldi, sono più le squadre tedesche a poter pagare. Cosa è successo con il Napoli? Non so cosa sia successo. So che De Laurentiis è arrabbiato e dice che non c'è mai stata una trattativa, quando invece erano dietro al giocatore da nove mesi. So che le squadre hanno parlato tra di loro, non penso che Pozzo mi dica bugie. Volevano prenderlo per quattro soldi, ma per quattro soldi prendi un giocatore in prestito. Forse il Napoli non era convinto del giocatore, forse non ce la facevano neppure a pagare il salario del calciatore. Secondo me è stata più una cosa mediatica. Sapevano di non poterlo pagare. Se il Liverpool è da escludere definitivamente? Si, possiamo escluderlo. Non si sono trovati con i numeri. Capisco anche il presidente. perché venderlo per 15 quando c'è un'offerta di 18? Comunque il ragazzo sta bene anche all'Udinese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento