“Italiano di m***a”, Sarri insultato dalla panchina del Burnley

L'episodio durante l'ultimo turno di Premier League pareggiato dal Chelsea

Non solo è stato insultato ma è stato anche allontanato dalla sua panchina e il suo Chelsea ha pareggiato mettendo a rischio la corsa per un posto in Champions. È stata davvero una brutta serata per Maurizio Sarri che ha vissuto una brutta esperienza durante la partita con Burnley pareggiata a Stamford Bridge. Un componente della panchina avversaria gli ha gridato “italiano di m***a” mandando su tutte le furie l'ex tecnico del Napoli. L'allenatore è stato successivamente espulso, visibilmente infastidito dall'accaduto. Sarri non si è poi presentato in conferenza stampa mandando al proprio posto il vice Gianfranco Zola. L'altro ex “napoletano” ha confermato che Sarri era stato insultato e che aveva deciso di non presentarsi in conferenza stampa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le parole di Zola 

"Sarri è stato espulso dopo essere stato offeso. Dopo quanto successo in campo, non ha ritenuto che parlare con la stampa fosse la cosa giusta. Penso che gli sia stato detto qualcosa dalla panchina del Burnley. Vedremo cosa fare a riguardo. Credo che la vicenda avrà un seguito: capiamo che l'adrenalina possa giocare brutti scherzi, ma era rattristito" queste le parole di Zola. Un altro ex napoletano, Higuain ha creato problemi al tecnico protestando al momento della sostituzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento