rotate-mobile
Sport

Maradona sulla tragedia in Colombia: “Da oggi tifoso del Chapecoense”

Anche il Pibe de Oro si è unito, dal proprio profilo social, al cordoglio per la tragedia aerea di Medellin, in cui calciatori e staff della squadra brasiliana hanno perso la vita

Le mie condoglianze ai familiari del team Chapecoense, del Brasile, e di tutti coloro che sono morti nel tragico incidente aereo in Colombia”.

Così Diego Armando Maradona, dal proprio profilo social, sulla terribile tragedia che ha colpito il club, i cui calciatori sono rimasti uccisi nella tragedia aerea avvenuta non lontano dalla città di Medellin in Colombia. Una disastro in cui sono morte 75 persone, con sei superstiti.

Il team avrebbe dovuto incontrare, per la finale della Copa Sudamericana, i colombiani dell'Atletico Nacional, che dopo la tragedia hanno offerto la vittoria del titolo a tavolino

“Purtroppo questi ragazzi – ha scritto ancora il Pibe de Oro – che si stavano aprendo una strada nel mondo del calcio, hanno presso l'aereo sbagliato. Da oggi sono tifoso del Chapecoense...”. Anche il portiere del Napoli Pepe Reina, in giornata, si era unito al cordoglio per quanto accaduto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maradona sulla tragedia in Colombia: “Da oggi tifoso del Chapecoense”

NapoliToday è in caricamento