menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Posillipo in scioltezza: 14-8 alla Roma Seconda vittoria di fila in campionato

Martedì rossoverdi di nuovo in acqua per l’anticipo di Brescia. Poi la trasferta ungherese per il primo turno di Coppa Len

Tutto facile per il Posillipo che si impone sulla Roma per 14-8. Per i napoletani è la seconda vittoria di fila in campionato dopo quello infrasettimanale a Nervi. Gara con pochissima storia. Rossoverdi in costante controllo e subito in palla con il forcing iniziale che lancia i padroni di casa sul 5-1 dopo nemmeno otto minuti. Bertoli, Baraldi (che accusa un contraccolpo alla spalla sinistra già infortunata), Scotti Galletta e due volte Politze scavano il solco che decide l’incontro. Nel secondo quarto la pressione dei padroni di casa continua ed i frutti si vedono. I posillipini allungano sul 9-4 e abbassano un po’ i ritmi, consentono ai romani di limitare i danni negli ultimi sedici minuti.

Sugli scudi ancora una volta il capitano della Nazionale tedesca Marc Politze, autore di quattro marcature. Proprio i progressi del giocatore teutonico, assieme a quelli dei tantissimi giovani, sono alla base dei progressi che il Posillipo sta evidenziando. «Stiamo lavorando assieme da solo un mese ma stiamo crescendo – ammette coach Carlo Silipo –. Sono contento soprattutto per come il gruppo si sta compattando bene dentro e fuori l’acqua».

Dopo la trasferta di Brescia che verrà anticipata il 3 novembre, i rossoverdi voleranno in Ungheria dal 5 al 7 novembre. In programma Szeged il primo turno di coppa Len dove, oltre ai padroni di casa, il Posillipo troverà anche Montpellier e Duisburg.

POSILLIPO-ROMA 14-8
(5-2; 4-2; 2-2; 3-2)


POSILLIPO: Negri, Fiorillo 1, Mattiello, Buonocore 2, Scotti Galletta 1, Politze 4 (1 rig), Gambacorta, Gallo 2, Baraldi 1, Bertoli 1, Saccoia 1, Varga 1, Lignano ne. Allenatore: Silipo.

ROMA: Gerini, Manzetti, Tafuro, Oliverio, Gianni, Primorac 1, Mirarchi, Krstonosic 5 (2 rig), Leporale, Gatto, Africano 2, Botto, Maddaluno. Allenatore: Mirarchi.

ARBITRI: Bianco (Rapallo) – Collantoni (Porto S.Stefano)

NOTE: usciti per tre falli Primorac e Gatto. Superiorità numeriche: Posillipo 4/6, Roma 2/5. Spettatori 200 circa. Nel terzo tempo Politze ha fallito un rigore (parato).
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento