Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Franco Porzio ricorda De Crescenzo: "Neanche la malattia lo ha piegato. Per me è stato un maestro"

 

Porzio e De Crescenzo hanno fatto, insieme, la storia del Posillipo e della Pallanuoto italiana. Franco Porzio è considerato il Maradona della vasca. Dal 1982 al 1998 sempre con la calottina rossoverde; 300 gettoni in nazionale, con la quale ha vinto tutto, anche la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Barcellona, nel 1992. A sentire il nome di Paolo De Crescenzo, il filosofo della panchina, uno degli allenatori pi vincenti di tutti gli sport, il suo volto si piega in una smorfia. Ancora troppo forte il dolore della scomparsa del suo maestro, stroncato da un brutto male tra venerdì e sabato scorsi. "Era un vincente, eppure la sua forza era l'umiltà. Cosa porterò di lui? la cpacità di dire le cose in modo semplice. L'ho visto poche settimane prima della sua scomparsa. Neache il male lo ha cambiato". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento