menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Betti

Betti

Gravissimo lutto nel basket napoletano: addio a Pierfrancesco Betti

L'ex dirigente del leggendario Napoli del presidente Maione aveva 48 anni. Portò all'ombra del Vesuvio Lynn Greer, nell'anno della vittoria in Coppa Italia e della semifinale scudetto

La pallacanestro napoletana piange la scomparsa prematura di un grandissimo dirigente. Si è spento, infatti, a soli 48 anni, Pierfrancesco Betti, general manager del Napoli Basket dal 2005 al 2007 e per alcuni mesi nel 2015.

Betti è stato uno degli artefici del miracolo "Carpisa Napoli" insieme al presidente Maione e al tecnico Piero Bucchi. Quella squadra, infatti, fu capace di centrare nel 2016 la vittoria della Coppa Italia e di disputare una semifinale scudetto arrivando fino a gara 5 contro Bologna.

Il dirigente romano fu autore del colpo di mercato Lynn Greer, il fortissimo play americano e più grande cestista mai ammirato all'ombra del Vesuvio.

Ieri sera al Palabarbuto, in occasione del match tra il Cuore Napoli Basket e Rieti, è stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare l'ex dirigente azzurro.

La società del presidente Ciro Ruggiero ha voluto dedicare anche un messaggio a Betti sul sito ufficiale: "Il Presidente Ciro Ruggiero e tutto lo staff del Cuore Napoli Basket ha appreso con enorme tristezza la notizia della scomparsa di Pierfrancesco Betti. Tutti noi lo ricordiamo per la grande preparazione e professionalità nell’impegno di dirigente per tutti i club per i quali ha lavorato. Per tutta la Napoli del Basket, legata a lui per il ricordo indelebile di una stagione di straordinari risultati sportivi, è sempre stato un amico, sempre pronto e disponibile con il suo supporto tecnico o semplicemente per un consiglio anche quando era lontano centinaia di chilometri. Riposa in pace amico nostro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di martedì 6 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Cento 'mutande' marciano a Chiaia. Federmoda: "Siamo i nuovi poveri"

  • Cronaca

    Covid in Campania: bollettino vaccinazioni aggiornato al 10 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento