menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settimana decisiva per la Carpisa Yamamay Napoli

Dopo la vittoria contro Oristano arriverà a Napoli il Perugia, mentre si sfideranno Upea e Firenze, attualmente ai primi due posti in classifica. Intanto, vittoria netta ottenuta a Oristano battuta per 2 a 0

carpisa-yamamayArriva il momento della verità per la Carpisa Yamamay Napoli. Dopo tredici partite la squadra del presidente Lello Carlino è al terzo posto in classifica e tallona Upea Orlandia e Firenze, che domenica si sfideranno in una gara decisiva per le sorti dell’intero campionato. È inevitabile, infatti, che almeno una delle due squadre perda punti in questa partita e per la Carpisa Yamamay Napoli, che ospiterà il Grifo Perugia, una vittoria sarebbe fondamentale per avvicinare ulteriormente la zona promozione. Non sarà facile, perché la squadra umbra è al quarto posto e ha dimostrato di essere una formazione solida, ma per le “tartarughine” sarà un’occasione da non perdere.
A questa gara si arriverà dopo la vittoria netta ottenuta a Oristano sabato nell’anticipo della seconda giornata di ritorno, che ha visto andare a segno la giovanissima Elisa Lecce, alla quinta marcatura stagionale, e il centravanti Emanuela Schioppo, tartassata dagli infortuni quest’anno, ma sempre pronta all’appuntamento col gol quando è potuta scendere in campo. Nonostante ciò, per il tecnico Barbara Nardi la squadra ha ancora ampi margini di miglioramento: “Aver conquistato tre punti in Sardegna è stato fondamentale – ha spiegato – ma non posso essere soddisfatta della prova complessiva della squadra. Non siamo riuscite a far girare la palla come dobbiamo, anche a causa di un terreno di gioco in condizioni non ottimali, e avremmo potuto sicuramente fare qualcosa in più. Questa settimana sarà importante per preparare la sfida contro il Perugia, che ci ha già battuto e che ha dimostrato di essere una formazione ostica. Dovremo essere concentrate per centrare una vittoria che per noi sarebbe fondamentale in vista dello sprint finale per la promozione”.
La Carpisa Yamamay Napoli tornerà in campo domenica 21 febbraio alle 14.30 contro il Grifo Perugia al campo “Denza” di Posillipo, per la terza giornata di ritorno.


 
ORISTANO ALLSERVICESYSTEM  - CARPISA YAMAMAY NAPOLI 0-2
RETI: 20'(1t) Lecce E. ; 80'(2t) Schioppo E. ;
ORISTANO ALLSERVICESYSTEM: Spissu S., Marchio L., Glino V.(75' Cesca F.), Marras S., Mattana D., Atzori V., Serra D., Arzedi L., Casu S., Fusciani S., Corona C.(80' Murru S.), A Disp.: Tronci A., Rossi V., Cesca F., Loi R., Murru S., All.: Boi
CARPISA YAMAMAY NAPOLI: Macchia S., Majardo R., Esposito V., Starace E., Capponi E., Lecce E.(75' Brillante M.), Caccamo P., Pirone V., Schioppo E., Fontanella A., Taddeo S.(57' Faraone R.), A Disp.: La Greca F., Criscuolo A., Brillante M., Faraone R., Avolio I., Granata A., Improta A., All.: Nardi
ARBITRO: Grieco Antonio
AMMONITI: [Oristano AllServiceSystem ]:  Serra D.(47')
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento