rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport

Morto ex calciatore del Napoli: addio a Mauro Bellugi

Il 71enne, ex difensore, aveva raccontato il dramma che lo aveva colpito

Il calcio italiano piange la scomparsa di Mauro Bellugi. Bellugi, morto a Milano, è stato ex difensore ed ha vestito le maglie di Inter, Bologna, Napoli e Pistoiese. L'ex calciatore, pochi mesi fa, ha commosso l'Italia intera con la sua storia.Infatti, come conseguenza del Covid, diagnosticatogli lo scorso novembre, gli erano state amputate entrambe le gambe. Purtroppo Bellugi, 71 anni, si è aggravato nelle ultime ore fino ad arrivare alla morte.

Ha vestito la maglia del Napoli nella stagione '79-'80, collezionando 34 presenze in totale tra campionato, coppe continenentali e coppa nazionale. Nel '70-'71 è stato campione d'Italia con l'Inter. Tra i messaggi di cordoglio anche quello della SSC Napoli: "La SSC Napoli si uniscono al dolore della famiglia Bellugi per la scomparsa del caro Mauro".

"Con il Covid non si scherza"

"È stata una cosa troppo inaspettata e troppo esagerata, ma è successo, bisogna risolverla con la pazienza e bisogna essere più tosti che in campo", queste sono le parole di Mauro Bellugi sul Covid dopo l'amputazione di entrambe le gambe in seguito a delle complicazioni dovute al Covid. Attualmente è ancora ricoverato all'ospedale Niguarda di Milano.

''Bisogna essere d'esempio e anche se è dura, non si può mollare perchè hai i tuoi cari e devi fare tutto quello che c'è da fare per tornare a casa. L'attenzione deve essere massima sul Covid non si scherza. Stavo sempre attento ma in un momento ho abbassato la guardia, ho preso il virus e mi hanno tagliato le gambe''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto ex calciatore del Napoli: addio a Mauro Bellugi

NapoliToday è in caricamento