menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milik: “Se battiamo l'Arsenal, siamo vicini alla finale”

Il centravanti del Napoli parla degli ultimi due mesi della stagione

È un Arek Milik fiducioso quello che si appresta ad affrontare da assoluto protagonista il finale di stagione con il Napoli. Dopo gli ultimi due anni sfortunati, il centravanti del Napoli guarda al futuro e a quello che lo attende nei prossimi due mesi. A cominciare da domenica quando gli azzurri affronteranno la Roma. “Sicuramente con la Roma sarà una gara difficile. Comunque sono molto felice della mia annata e di quella della squadra. Sto giocando con continuità, ho il sorriso dopo ogni partita che affronto. Sono riuscito a fare anche diversi gol e sono molto soddisfatto. Ci sono ancora tante cose che vogliamo raggiungere insieme”.

Così ha parlato ai microfoni di Sky sport raccontando anche il suo punto di vista sulla partita contro l'Arsenal. “Qualora dovessimo passare il turno, saremmo più vicini alla finale. Come dico sempre, se vuoi vincere qualcosa allora devi affrontare ed eliminare anche squadre forti come l'Arsenal”. La chiave del successo sembra essere il rapporto con Carlo Ancelotti. “Io e l'allenatore andiamo molto d'accordo. Stiamo lavorando con un grande mister che ha vinto ovunque. E con una grande persona soprattutto. Tuttavia, la prima cosa che devo fare è riuscire a giocare bene sul campo. Così anche il mister sarà più contento” ha concluso Milik.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento