Milano, premia lo sport: riuniti presso il palazzo delle Federazioni tutti i campioni della Motonautica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Milano, premia lo sport: insieme tutti i campioni 2015 della Motonautica

CONI - via Piranesi, 6 febbraio 2016: tra i premiati anche la Regione Campania con il Trofeo FIM - CONI.

C'è aria di vittoria in via Piranesi a Milano presso il Palazzo del CONI.

Sono iniziati infatti i preparativi e sabato 6 febbraio p.v., a partire dalle ore 11,00, avrà luogo la premiazione di tutti i Campioni della FIM - Federazione Italiana Motonautica che, nella stagione 2015 da poco conclusa, hanno fatto la differenza, portando in Italia e nel mondo il nostro tricolore sul podio.

Vincenzo Iaconianni Presidente FIM insieme al Segretario Generale Alessandro Basilico, avranno il piacere di consegnare ai loro atleti i riconoscimenti per i successi ottenuti.

Verrà assegnato anche il Trofeo Paolo Mora all'Associazione che, durante la stagione agonistica, ha conseguito il maggior numero di punteggi a livello internazionale per la categoria corsa, grazie ai risultati degli atleti; quest'anno è la volta dell'Associazione Motonautica San Nazzaro.

Tra i premiati ci saranno:

Alex Carella (vincitore di 3 mondiali nella F.1 e 2015, campione indiscusso Endurance Classe 2 e secondo mondiale F.1)
Daniele Frontoni (Argento Campionato Italiano O.125 - Bronzo Europeo F.125; secondo Mondiale O.125 tenutosi a San Nazzaro (PC))
Massimiliano Cremona (Medaglia d'oro al Campionato Italiano O.250.)
Alessandro Cremona (Oro al Mondiale tenutosi a Traben Trabac (Germania) nella categoria O.350 e Argento al Campionato Italiano O.250)
Claudio Fanzini (Campione europeo 2015 Categoria F.350)
Matteo Gandolfi (Bronzo al trofeo FIM OSY/400 - San Nazzaro)

Un mondo spettacolare quello della motonautica che, con le sue diverse discipline, e grazie ai suoi campioni indiscussi, si conquista ogni stagione un pubblico sempre più in crescita di appassionati e tifosi; uno sport che scalda anche gli animi femminili, facendo emergere giovani atlete talentuose e grintose come Chiara Rossi (Bronzo nel Campionato Italiano - Classe F.2), Caterina Croze (Argento al Campionato Europeo - Classe pro) e Serena Sperle che, per la categoria diversamente abili, si è aggiudicata il premio Barca del Sorriso, come atleta più giovane.

Non mancheranno inoltre riconoscimenti speciali anche per la migliore fotografia, per gli amanti del modellismo di radiocomandata e il Trofeo FIM CONI del settore giovanile, che quest'anno vede prima in classifica la Regione Campania con la SOC. OLIMPIA MONTE PROCIDA DIL.

nella foto il campione Alessandro Cremona

Torna su
NapoliToday è in caricamento