Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

E' Maurizio Balbi l'uomo che sta provando a salvare il Napoli Basket

E' l'imprenditore napoletano che vive a Bergamo, titolare della Lakers Fly Tech, già tra gli sponsor del Napoli Basketball nella scorsa stagione, ad aver effettuato questa mattina il versamento di 33mila euro alla Fip

Se il basket a Napoli continuerà a vivere, i tifosi dovranno dire grazie soprattutto a Maurizio Balbi. E' lui l'imprenditore che questa mattina ha effettuato il bonifico di 33mila euro alla Federazione Italiana Pallacanestro per le tasse d'iscrizione non corrisposte, utile a presentare il ricorso per la riammissione al campionato di Legadue del Nuovo Napoli Basket.

Balbi, imprenditore napoletano di successo, titolare della "Lakers Fly Tech", azienda impegnata nella selezione e fornitura di manodopera specializzata nel campo aeronautico con sede a Bergamo e già tra gli sponsor del Napoli Basketball nella passata stagione, sarebbe pronto ad assicurare un futuro alla pallacanestro nel capoluogo partenopeo.

Al suo fianco potrebbe esserci anche un altro imprenditore, Dario Boldoni, già vice-presidente del Napoli calcio durante l'era Ferlaino. "Maurizio Balbi è un amico ed una persona molto capace - ha spiegato Boldoni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli - . Mi ha illustrato un progetto molto interessante e concreto legato al basket a Napoli. Per il momento sono solo un suo amico ed un estimatore, vedremo in futuro...".

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' Maurizio Balbi l'uomo che sta provando a salvare il Napoli Basket

NapoliToday è in caricamento