rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Sport

"Maradona sepolto senza il cuore": la rivelazione dall'Argentina

Lo ha spiegato ad una tv sudamericana Nelson Castro, neurologo e giornalista argentino autore del libro “La salute di Diego”, un'inchiesta su mali e dipendenze del D10S

Diego Maradona sarebbe stato sepolto senza il cuore. È la lugubre rivelazione di Nelson Castro, neurologo e giornalista argentino autore del libro “La salute di Diego”, un'inchiesta su mali e dipendenze del D10S.

Castro ha parlato nel corso di un programma tv argentino, spiegando addirittura di un fallito blitz di un gruppo di ultras del Gimnasia La Plata che avrebbero voluto tenere per sé il cuore del Pibe, in realtà espiantato in sede di autopsia per risalire alle cause della morte.

Maradona venne sepolto nel cimitero Jardin Bella Vista, accanto ai suoi genitori, il 26 novembre dello scorso anno.

 "Il cuore di Diego era dilatato, pesava mezzo chilo anziché 300 grammi - ha spiegato ancora Castro - La sua patologia era stata diagnosticata nel 2000 a Punta del Este (in Uruguay, entrò anche in coma, ndR), quando si sentì male". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Maradona sepolto senza il cuore": la rivelazione dall'Argentina

NapoliToday è in caricamento