menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’influenza si abbatte sulla Martos: niente trasferta a Cremona

L’H1N1 colpisce cinque cestiti del team azzurro, che chiede ed ottiene il rinvio dalla federazione. Lombardi su tutte le furie, mentre coach Pasquini potrà contare su una settimana per far inserire il neoacquisto Traylor e migliorare la condizione di Jones e Gabini

L'influenza A fa danni anche nello sport professionistico. Il virus, infatti, è alla base del rinvio della gara di campionato tra Martos Napoli e Vanoli Cremona. Cinque atleti partenopei - Bonora, Gigena, Gabini, Aprea, Spippoli e Domenicone - sono a letto con la febbre, ragion per cui la Fip ha acconsentito a non disputare il match. Il regolamento federale prevede che laddove ci siamo almeno quattro giocatori indisponibili per influenza ci sono i margini per chiedere il rinvio. E così è stato.

Uno stop che favorisce certamente i napoletani che avranno una settimana in più per affiatarsi e trovare la forma migliore che ancora manca soprattutto in Jones e Gabini.

Sette giorni che torneranno utilissimi anche a Robert Traylor, l’ultimo arrivato in casa Martos, che potrà cominciare a conoscere i compagni ed entrare nei meccanismi, ancora arrugginiti, del quintetto di coach Pasquini. L’ex centro Nba, soprannominato il “trattore” per l’imponente mole, arriva in sostituzione del dissidente Adeleke e sarà l’elemento deputato a far compiere il salto di qualità ad una squadra che sembra avere pochissime chance di salvezza al momento.
Se Napoli ride per la settimana di tempo concessagli dalla Fip, a Cremona si protesta. Non è andata giù ai lombardi la decisione della federazione che consentirà ai partenopei di schierare nel recupero contro la Vanoli proprio Traylor, che invece non avrebbe giocato se la gara si fosse disputata regolarmente domenica. Pasquini comunque sgombra il campo dagli equivoci: «Eravamo pronti ad andare a Cremona, non c’è stata nessuna premeditazione nel nostro gesto di chiedere il rinvio».

Caso risolto allora, o quasi. In attesa che i cinque influenzati si riprendano, la Martos è già tornata sul parquet del PalaBarbuto per gli allenamenti in vista della partita di domenica pr ossima contro Montegranaro, una diretta avversaria per la lotta alla salvezza. Servono i primi punti in classifica.

Campionato di basket femminile Serie A1

Risultati 5ª giornata
Bracco Geas S.S.GiovanniG.M.A. Phonica Pozzuoli 68-77
Napoli Basket VomeroCras Basket Taranto         47-56
Umana VeneziaLavezzini Parma             71-62
Women LivornoFamila Wüber Schio         43-66
Erg Power&Gas PrioloPool Comense         63-54

Classifica

Cras Basket Taranto 10
Erg Power&Gas Priolo 8
Famila Wüber Schio 8
Umana Venezia 8
Club Atletico Faenza 6
Lavezzini Parma 6
Bracco Geas S.S.Giovanni 4
Liomatic Umbertide 2
Pool Comense 2
Women Livorno 2
G.M.A. Phonica Pozzuoli 2
Napoli Basket Vomero 0
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento