Sport Torre annunziata

Irma Testa sul podio di Tokyo: "Ho toccato la medaglia, allora è tutto vero"

La gioia della pugile di Torre Annunziata che si è classificata terza alle olimpiadi nipponiche

L’ho vista. L’ho toccata. Allora è tutto VERO”. Con questo post, Irma Testa ha spiegato cosa ha finalmente provato stamattina. Sabato scorso ha vinto il bronzo alle Olimpiadi di Tokyo, ma la premiazione c'è stata soltanto oggi.

Il podio, la medaglia al collo, tutto è diventato reale per la pugile di Torre Annunziata classe '97, che non ha nascosto le sue emozioni: "Sono felicissima – ha spiegato ai microfoni della Rai – tenere in mano questa medaglia è uno dei momenti più belli della mia vita. Penso alla mia scalata, ai sacrifici che ho dovuto fare, da dove sono partita e dove sono oggi. Il mio è stato un percorso di riscatto: ce l'ho fatta, la medaglia olimpica è il sogno di ogni atleta. Tutto quello che ho fatto è servito a qualcosa".

Una conquista che la giovane atleta napoletana ha dedicato alla famiglia (“che ha fatto tanti sacrifici per me”) nonché al suo primo maestro Biagio Zurlo ed al maestro di oggi, Emanuele Renzini (“che ha fatto di tutto per farmi arrivare fin qui”).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irma Testa sul podio di Tokyo: "Ho toccato la medaglia, allora è tutto vero"

NapoliToday è in caricamento