International Swimming League, Federica Pellegrini: "Napoli mi piace molto"

La Scandone ospita il 12 e 13 ottobre la tappa italiana della International Swimming League

Federica Pellegrini (Foto De Cristofaro-NT)

La Piscina Scandone ospita il 12 e 13 ottobre la tappa italiana della International Swimming League, il nuovo circuito mondiale del nuoto con le più grandi stelle mondiali e numerose medaglie olimpiche ai blocchi di partenza, come Federica Pellegrini, Caeleb Dressel, Adam Peaty, Katinka Hosszú, Chad Le Clos, Katie Ledecky, le sorelle Campbell, Lilly King, Sarah Sjöström e Florent Manaudou, tra gli altri.

Federica Pellegrini capitanerà il team Aqua Centurions, che avrà tra le sue file molti dei migliori nuotatori italiani come Fabio Scozzoli (vicecapitano), Ilaria Bianchi, Martina Carraro, Santo Condorelli, Elena di Liddo, Silvia Di Pietro, Luca Dotto, Nicolò Martinenghi, Alessandro Miressi, Margherita Panziera, Matteo Rivolta, Simone Sabbioni e Silvia Scalia, oltre alle adesioni di alcune star internazionali come Laszlo Cseh, Alba Vázquez, Kristián Goloméev, Sarah Kohler, Breno Correia e Philip Heintz.

"Mi fa molto piacere essere a Napoli per questa manifestazione, mi piace molto. Ho preso il primo aereo per venire qui stamattina. Per la prima volta sarò nella Piscina Scandone dopo i lavori", spiega Federica Pellegrini, che rivela come questa potrebbe essere la sua ultima partecipazione come atleta a questa manifestazione, probabilmente, se si ritirerà dopo le olimpiadi di Tokyo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A meno di un anno dai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, la ISL rappresenta, dunque, una grande occasione per vedere le stelle del nuoto competere sulle distanze veloci (dai 50 ai 400 metri).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SFIDE

Alla piscina Scandone, nel secondo di sei eventi verso le Finals di Las Vegas, si sfideranno 4 squadre: l'Aqua Centurions di Federica Pellegrini appunto, Cali Condors di Caeleb Dressel, Energy Standard di Chad Le Clos e DC Trident di Cody Miller.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento