rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Sport

Paura per Insigne: "Problemi familiari, Criscito da lui per sostenerlo"

Salterà probabilmente la decisiva gara con l'Atlante. Non ci sono ulteriori notizie, al momento, su cosa sia accaduto all'ex capitano del Napoli

Una “situazione familiare” non meglio chiarita sta tenendo Lorenzo Insigne lontano dal campo di allenamento del Toronto, e Mimmo Criscito è con lui per sostenerlo. È stata la società canadese in cui milita l'ex capitano del Napoli a renderlo noto.

 A quanto pare sono ore difficili per il 31enne di Frattamaggiore, da quest'estate trasferitosi nel suo nuovo club. Mancano solo 4 giornate al termine della stagione regolare di Major League Soccer, e il Toronto degli italiani naviga in acque complicatissime per accedere ai playoff. Il che rende ancor più preoccupante la defezione di addirittura due dei nuovi giocatori chiave, appunto Insigne e Criscito.

Nella MLS Lorenzo ha già fatto registrare 6 gol e 2 assist, il tutto in sole 10 partite. Un ottimo impatto. A questo punto però è difficile giochi la partita di domani.

"Lorenzo Insigne - è il comunicato ufficiale del club nordamericano - sta affrontando una situazione familiare personale e non si allenerà. Domenico Criscito è rimasto a sostenere Lorenzo e la sua famiglia. Per rispetto della famiglia Insigne, non rilasceremo più commenti su questo". L'allenatore Bradley ha detto di sperare di poter contare su qualcuno degli italiani per la prossima partita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura per Insigne: "Problemi familiari, Criscito da lui per sostenerlo"

NapoliToday è in caricamento