Insigne protagonista di Italia-Bosnia: dal capitano del Napoli un gol e un assist

L'attaccante del Napoli ha prima pareggiato il vantaggio bosniaco siglato da Dzeko, poi regalato un assist a Verratti che all'86mo ha segnato il gol del definitivo 2-1 per la Nazionale

Insigne in gol in Italia-Bosnia (Ansa)

Un primo tempo opaco, poi si è preso l'Italia sulle spalle. Determinante per la Nazionale stasera, Lorenzo Insigne c'ha messo molto del suo nel successo per 2-1 della squadra allenata da Roberto Mancini contro la Bosnia-Erzegovina di Dzeko e Pjanic.

Il capitano del Napoli al quarto minuto della ripresa ha pareggiato il gol che Dzeko aveva siglato al 32mo, un bel gol il suo: schema dalla bandierina di Bernardeschi che ha scodellato al limite per l'attaccante del Napoli, il cui destro al volo è risultato imprendibile per Sehic.

E proprio quando gli avversari degli azzurri sembravano essersi accontentati del pareggio, proprio un assist del napoletano ha permesso a Verratti di siglare il 2-1 finale all'86mo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Italia è prima nel Gruppo J per le qualificazioni all'Europeo del 2020 a punteggio pieno, 12 punti dopo quattro gare. Prossimi appuntamenti il 5 e l'8 settembre prossimi rispettivamente con Armenia (ultima partita del girone d'andata) e Finlandia (con la quale gli azzurri hanno già vinto in casa 2-0).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento