Sud solo sfiorato dal Giro d'Italia, il Movimento Neoborbonico: "Meglio un Giro delle Due Sicilie"

La provocazione

"Visto che il Giro d'Italia anche quest'anno ha di fatto cancellato il Sud con l'eccezione di una fugace apparizione pugliese e abruzzese, il Movimento Neoborbonico ha rivolto un appello alle società ciclistiche affinché si organizzi un Giro delle Due Sicilie e si inizi a chiamare 'Giro d'Italia del Centro Nord' quello attuale partito da qualche giorno. L'iniziativa potrebbe davvero essere utile oltre che provocatoria: si potrebbero valorizzare le meravigliose località turistiche meridionali magari con sponsorizzazioni di aziende locali nell'ottica della campagna 'compra Sud' sempre più necessaria di fronte a chi elimina il Sud non solo dai giri ciclistici ma anche dalle agende dei governi di turno".

Questa la provocazione del Movimento Neoborbonico, che proprone anche alcune tappe per il Giro delle Due Sicilie:

Gaeta, Caserta, Reggia, San Leucio,
Napoli, Palazzo Reale, Benevento
Salerno, sito Reale di Persano
Avellino, Bari, Matera, Potenza
Real Fabbrica di Mongiana, Reggio Calabria
Messina, Palermo.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento