Ginnastica, premiata Dalila Piccolo della fitness trybe pomigliano d’arco

NELLA RIUNIONE DELLE SOCIETA' DELLA CAMPANIA PREMIATE LE ECCELLENZE DELLA GINNASTICA

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Posti in piedi nella sede del Coni Campania per la riunione regionale delle società affiliate alla Federazione Ginnastica d'Italia alla quale è intervenuto il Presidente nazionale Riccardo Agabio. A ricevere il numero uno della Ginnastica italiana, accompagnato dal Vicepresidente nazionale Rosario Pitton, dal Consigliere nazionale Gherardo Tecchi e dal Segretario Generale Roberto Pentrella, è stato il Presidente regionale Michele Sessa con il Consiglio regionale e gli organi tecnici e di giuria. Davvero tanti gli atleti, i tecnici, i giudici e i dirigenti societari che hanno gremito la sala rivelatasi insufficiente ad ospitare la federginnastica campana che ha fatto il punto a metà del mandato quadriennale ed ha colto l'occasione per premiare le sue eccellenze per mano dei vertici nazionali. Fra queste spicca Francesca Dalila Piccolo giovane atleta della Fitness Trybe Pomigliano D'Arco della Presidente Raffaella Lanza allenata da Serena Piccolo (in primo piano nella foto sulla destra tra Agabio e Bellantonio) che ha preso parte con la maglia azzurra ai Campionati Europei di Aerobica ad Arques (F). Dopo aver fatto un breve excursus sulla vita federale relativa al biennio 2013-2014 ed aver indicate le linee programmatiche 2015-2016 in prospettiva Olimpiadi Rio de Janeiro, il Presidente Agabio ha ringraziato la Campania per l'invito « Ho accolto con grande piacere l'invito rivoltomi dal Presidente regionale Michele Sessa, caldeggiatomi anche dall'ex Presidente Pitton oggi mio stretto collaboratore a livello centrale - ha dichiarato il Presidente federale - so di essere venuto in una regione amica e ciò è testimoniato dall'accoglienza ricevuta e dalla folta presenza a questa riunione che va oltre le più rosee aspettative - ha continuato - la Campania, proseguendo nel solco tracciato da due grandi personalità scomparse, e mi riferisco agli amici Giorgio Garufi e Peppino Artiaco, si sta dimostrando sempre più una regione dinamica e propositiva, capace di mettere a frutto le giuste sinergie per una crescita quantitativa e qualitativa del movimento ginnastico complessivo, e la dimostrazione di tutto ciò sta anche nella grande partecipazione a questo incontro del primissimo pomeriggio, in un orario certamente non comodo, e per questo vi ringrazio tutti » ha concluso Agabio.

Ha fatto, poi, seguito la relazione del Presidente Sessa, interrotta più volte dagli applausi della sala, alla quale non ci sono state repliche a riprova della piena condivisione della gestione regionale federale.

FONTE : Ufficio Stampa C.R. Campania - Federginnastica

Torna su
NapoliToday è in caricamento