rotate-mobile
Sport

Festa Scudetto, l'allarme di Borrelli e Simioli: "Preoccupati per deriva selvaggia"

Il deputato e lo speaker radiofonico lanciano una campagna per festeggiamenti all'insegna della civiltà

Napoli si tinge d’azzurro per il terzo scudetto e crescono le preoccupazioni che dei festeggiamenti fuori controllo possano arrecare danni opere d'arte e monumenti. Il deputato Francesco Emilio Borrelli e lo speaker di RadioMarte Gianni Simioli hanno lanciato una campagna perché si festeggi in modo civile.

"Napoli, in vista della sempre più probabile vittoria del terzo scudetto, si tinge sempre più d’azzurro. In molti casi, però, sarebbe meglio dire che si imbratta d’azzurro – scrivono i promotori della campagna – Infatti in città e provincia numerosi muri, pavimentazioni stradali, edifici sono stati verniciati abusivamente di bianco ed azzurro con vernice indelebile. Cresce allora la preoccupazione per quello che potrebbe accadere ai monumenti e agli edifici storici quando la vittoria del campionato sarà matematica".

Questo l'appello di Borrelli e Simioli: "Siamo molto preoccupati per quello che potrebbe accadere ai monumenti (e in alcuni casi sta già avvenendo), tra imbrattamenti e danni causati da roghi e fumogeni. Per questo già da un po’ di tempo abbiamo lanciato l’allarme e stiamo denunciano tutti gli episodi di tinteggiatura e decorazione selvaggia. Se non si pongono limiti, se non si mettono regole, se si chiude un occhio, o addirittura tutte e due, è matematico che la situazione sfuggirà di mano. Si deve festeggiare ma non grande educazione, civiltà e rispetto per la città e per gli altri.

Inoltre bisogna ricordare quel che accadde durante i festeggiamenti per la conquista dell’ultima Coppa Italia dove assistemmo ad una deriva selvaggia e criminali e delinquenti approfittarono del caos per compiere rapine e furti e rubare orologi, portafogli, catalizzatori, ruote e scooter. Su questo chiediamo la massima attenzione alle forze dell’ordine”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa Scudetto, l'allarme di Borrelli e Simioli: "Preoccupati per deriva selvaggia"

NapoliToday è in caricamento