Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Napoli distratto: perde 2 a 1 contro l'Empoli

Brutta partita per gli azzurri. Ancelotti: “Sconfitta meritata”

Foto Ansa

Un brutto Napoli perde fuori casa contro l'Empoli per 2 a 1. Gli azzurri non riescono mai a imporre il proprio ritmo alla partita e finiscono per subire i contropiede dell'Empoli. I toscani riescono a passare in vantaggio grazie a una rete fortunata di Farias con deviazione di Zielinski. Potrebbero addirittura raddoppiare grazie a Caputo ma la bravura di Meret evita il peggio. 

La parata del numero uno azzurro tiene in piedi la partita che gli uomini di Ancelotti riescono a recuperare sul finale grazie a un tiro da fuori di Zielinski. Il secondo tempo inizia male come il primo con l'Empoli che riesce a mettere ancora in difficoltà gli azzurri. Gli uomini di Ancelotti giocano meglio e riescono a passare di nuovo in vantaggio grazie a Di Lorenzo. Il forcing del Napoli non produce tantissimo e la partita si conclude con l'impresa dell'Empoli. 

Le parole di Ancelotti 

Molto critico Ancelotti che non ha avuto peli sulla lingua e non ha nascosto la brutta prestazione degli azzurri. “Partita sottotono dal primo all'ultimo minuto. Sconfitta meritata. Adesso dobbiamo rimboccarci le maniche e migliorare. Non abbiamo rispettato i piani della partita. Siamo stati disordinati e disattenti e l'Empoli ha preso il sopravvento”. L'allenatore emiliano ha poi fatto notare che non si è trattato solo dei problemi del reparto difensivo. “Non è il problema della difesa, è stata la prestazione in generale sottotono - e sui tanti cambi in formazione - Abbiamo ruotato i giocatori in base alle caratteristiche dei giocatori. Non è cambiata la strategia né tantomeno l'identità” ha concluso deluso Ancelotti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli distratto: perde 2 a 1 contro l'Empoli

NapoliToday è in caricamento