menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maradona, parla il medico: "Diego ha voglia di uscire dalla clinica"

L'argentino sta sempre meglio. Potrebbe essere fuori, dopo l'operazione al cervello cui è stato sottoposto, già giovedì

Diego Armando Maradona si sta riprendendo. Buone notizie dall'Argentina, dove el D10S si è sottoposto ad un intervento chirurgico al cervello. Il campione che ha fatto la storia del Napoli potrebbe essere dimesso dall'ospedale in pochi giorni, come ha detto il suo medico.

"Diego ha voglia di uscire e stiamo valutando quando ciò potrà accadere. Potrebbe essere mercoledì - ha detto ai giornalisti Leopoldo Luque - Dobbiamo vedere i parametri clinici ma i suoi progressi sono stati molto buoni".

Per il medico non c'era ancora alcuna decisione su dove Maradona avrebbe continuato il suo recupero dopo aver lasciato la clinica. "Parleremo di questi problemi quando sarà il momento - ha spiegato - insieme alla famiglia. Siamo tutti d'accordo nel volere il meglio per Diego".

El Pibe aveva subito un intervento chirurgico d'urgenza martedì scorso dopo che gli era stato diagnosticato un ematoma subdurale, un grumo di sangue tra una membrana e il suo cervello. Da allora è stato tenuto sotto osservazione da un team di oltre 10 medici, poi giovedì Luque ha detto che Maradona soffriva di confusione causata dall'"astinenza" dopo l'operazione. Non ha fornito dettagli ma l'ex attaccante del Napoli e del Boca Juniors ha già combattuto contro la dipendenza dalla droga e dall'alcol.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento