rotate-mobile
Sport

De Magistris: “Apriamo gli stadi a un terzo degli spettatori o fermiamo il campionato”

Il sindaco di Napoli crede nell'esperimento

"Da diversi mesi sostengo che bisogna trovare un punto di equilibrio anche su stadi e impianti sportivi, si può prevedere l'apertura ad un terzo degli spettatori senza rischio di assembramento anche per responsabilizzare i tifosi, se poi non sono in grado si chiude un momento dopo". Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, a 24Mattino di Simone Spetia su Radio 24.

"Si possono regolamentare gli accessi, ad esempio il San Paolo invece di 60mila spettatori potrebbe ospitarne 20mila, e - aggiunge - ogni tifoso può stare a tre metri di distanza dall'altro. Non possiamo rinunciare a prescindere o fare come con le discoteche, una figuraccia per il governo. Cerchiamo di responsabilizzare il Paese che ha ormai compreso che questa è una sfida lunga, se dobbiamo fare partite senza tifosi allora è meglio chiudere il campionato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris: “Apriamo gli stadi a un terzo degli spettatori o fermiamo il campionato”

NapoliToday è in caricamento