Sport

Europei, De Luca: "A Wembley tifosi inglesi e danesi uno sull'altro. Domenica tifiamo con responsabilità"

Il governatore nel suo consueto intervento social del venerdì è intervenuto anche a proposito degli Europei di calcio

"Ho visto le immagini dello stadio di Wembley, mi sono venuti i brividi. Decine di migliaia di tifosi inglesi e danesi uno sull'altro e nessuno con la mascherina. Lì abbiamo 25mila positivi, in Italia 1400. Segnali di totale irresponsabilità che pagheremo in tutta Europa". Vincenzo De Luca è intervenuto così oggi, nel corso della sua diretta, a proposito del Campionato Europeo.

"Colgo l'occasione per invitare i tifosi a vivere con entusiasmo, con calore. Tutti zitti su domenica ma cerchiamo di vivere il nostro entusiasmo con senso di responsablità. Avremo la finale con l'Inghilterra che nel frattempo ha rubato un rigore ai nostri confratelli danesi, e speriamo che abbiano già dato, che domenica ci siano solo valori sportivi in campo e non regali", ha aggiunto ancora il governatore.

"Esprimo anche il mio apprezzamento per Luis Enrique. La Spagna ha giocato meglio dell'Italia, noi abbiamo meritato di più per l'insieme degli incontri di questo Europeo. Un grande incontro quello della Spagna, un grande uomo il loro allenatore. Ne ho apprezzato la correttezza, la sportività, ma soprattutto l'umanità. Ha vinto la sua gara, un grande uomo a cui credo dobbiamo inviare il nostro rispetto e il nostro apprezzamento", ha concluso De Luca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europei, De Luca: "A Wembley tifosi inglesi e danesi uno sull'altro. Domenica tifiamo con responsabilità"

NapoliToday è in caricamento