rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Sport

De Laurentiis patron gourmet: attacca la pizza ("non la digerisco") e parla dei suoi ristoranti preferiti

Il presidente degli azzurri ribadisce di non essere un fan del piatto tipico napoletano e di preferirgli la focaccia romana

È un Aurelio De Laurentiis quantomai frizzante quello intervistato da Repubblica. Il patron azzurro ha regalato numerose perle, tra le quali spicca un concetto che aveva ribadito anche in passato: preferisce la pizza romana a quella napoletana. "Qua non è questione di campanile. Io mangio la pizza solo quando non è indigesta", spiega. E quella napoletana non può che esserlo dato "che viene cotta – e spesso bruciata – in un minuto in un forno a legna, legna di cui spesso e volentieri si sa poco o niente".

Il presidente del Napoli, si sa, è così. "E poi basta co’ ‘sto Champagne, neanche la birra va bene. Io la mangio solo col vino rosso", aggiunge. "Io col cibo ho un rapporto di grande amore e di rispetto, come con le donne", spiega. È di cibo che si parla, De Laurentiis ne capisce. Tesse le lodi della carne rossa (fa male? "A me, che sono Gruppo Zero, mi fanno una pippa"), parla di chi gliela fornisce, di come prepara la pizza: "Ogni tanto ne faccio quattro/cinque teglie per gli amici: pochissima mozzarella, quasi asciutta, un pizzico di erba cipollina e all’ultimissimo un lancio di cozze, telline e lupini".

I ristoranti preferiti a Napoli dal patron? "Vado all’Altro Loco, mi piace la saletta privata e Diego è bravo a seguirti, un oste intelligente. Mi piace anche la Buatta, al Vomero: mezzanelli allardiati e la braciola di Angela. A Pomigliano d’Arco, papà macellaio e due figli laureati hanno creato da Gigione, un’hamburgheria eccezionale. E poi c’è il formidabile Peppe Guida, una persona generosa, un cuoco che cucina sempre lui, per davvero. Pesce? Penso a quello freschissimo di Punto Nave, ancora si muove nella mostra. E tra gli stellati amo solo Uliassi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Laurentiis patron gourmet: attacca la pizza ("non la digerisco") e parla dei suoi ristoranti preferiti

NapoliToday è in caricamento