rotate-mobile
Sport

Dramma nel mondo dello sport: allenatore muore improvvisamente durante una riunione

A perdere la vita per un malore improvviso Claudio Brighenti, allenatore della squadra del Circolo Vela Toscolano Maderno, che si trovava a Napoli per il Trofeo Campobasso

Grave lutto nel mondo dello sport italiano per l'improvvisa scomparsa di Claudio Brighenti, allenatore della squadra del Circolo Vela Toscolano Maderno, che si trovava a Napoli insieme al suo team per il Trofeo Campobasso. 

La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di mercoledì nel capoluogo campano: Brighenti - come racconta BresciaToday - si sarebbe accasciato al suolo mentre stava conducendo un debriefing con i suoi atleti, perdendo immediatamente conoscenza. Vani i tentativi di salvarlo: l'allenatore è morto tra le braccia del fratello. Aveva solo 47 anni.

Il Presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre ed il Presidente del Reale Yacht Club Canottieri Savoia Fabrizio Cattaneo della Volta, a seguito dell’improvvisa scomparsa di Brighenti, hanno considerato la manifestazione conclusa in segno di lutto. Pertanto le prove previste per oggi non si svolgeranno. 

LA NOTIZIA SU BRESCIATODAY

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma nel mondo dello sport: allenatore muore improvvisamente durante una riunione

NapoliToday è in caricamento