Da Torre Annunziata alla Scarpa d’Oro: il trionfo di Ciro Immobile

Il bomber della Lazio, che con il gol al San Paolo ha eguagliato il record di Higuain, celebra sui social la vittoria dell’ambito trofeo riservato agli attaccanti più prolifici

(foto Instagram Ciro Immobile)

Dagli esordi al Sorrento all’acquisto della Juventus, i gol a grappoli nel settore giovanile bianconero, poi l’annata a Pescara che lo consacra. Quella di Ciro Immobile, centravanti nativo di Torre Annunziata, è un’ascesa interminabile che sabato ha trovato un altro picco. Con il gol al San Paolo, infatti, Immobile ha raggiunto tre obiettivi: si è assicurato la classifica cannonieri della serie A, ha eguagliato lo storico record di Gonzalo Higuain (36 reti in A) e ha vinto la scarpa d’Oro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ultimo italiano a vincere la classifica della scarpa d’oro era stato Francesco Totti, con 26 reti nell’annata 2006/2007. Prima ancora, tra gli italiani, l’aveva vinta Luca Toni (2005/2006, 31 reti nella Fiorentina). Immobile succede al dominio di Messi (tre trofei consecutivi negli ultimi tre anni), e interrompe una serie di undici anni segnati da tre soli nomi (Messi, 6 trofei; Ronaldo, 3 trofei, Suarez 2).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento