San Giovanni a Teduccio, 231mila euro dal Governo per ristrutturare il campo sportivo di una scuola

"Avevo preso l'impegno con i ragazzi della scuola Vittorino da Feltre di San Giovanni a Teduccio durante una mia visita istituzionale", spiega il ministro Spadafora

"Continuiamo a lavorare per cambiare il volto delle periferie italiane. Un anno fa ho preso un impegno con i ragazzi della scuola Vittorino da Feltre di San Giovanni a Teduccio: durante una mia visita istituzionale infatti, mi hanno chiesto di ristrutturare il campetto sportivo dell’istituto. Ci siamo attivati fin da subito, destinando 231 mila euro per la riqualificazione di quello spazio. Alcune scuole del nostro territorio come quelle della periferia napoletana rappresentano dei luoghi di speranza per intere generazioni e qui una struttura sportiva può davvero fare la differenza per la crescita dei ragazzi. I lavori, per i quali è stata già firmata la convenzione con il Comune di Napoli che dovrà provvedere alle procedure necessarie per la realizzazione dell’opera, inizieranno in questo momento difficile in cui lo sport per i più giovani è sospeso per prevenire i contagi. La promessa è che appena possibile tornerete a giocare e ad allenarvi, e in un impianto nuovo. Molti territori del nostro Paese hanno subito da anni politiche di amministratori incapaci, buoni solo a fare chiacchiere e piccoli show. Ed è anche per colmare le lacune che hanno prodotto negli anni che noi continueremo a lavorare senza sosta". E' quanto scrive in una nota pubblicata su Facebook Vincenzo Spadafora, ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport, sulla ristrutturazione di un campo sportivo a San Giovanni a Teduccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento