rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Calcio

Ciro Ferrara ricorda Vialli: la poesia ironica che Luca scrisse per il suo compleanno

Il ricordo sui social dell'ex capitano del Napoli: "Entro pochi giorni tornerò a compiere per la seconda volta 28 anni. Ma non può funzionare, così, per dire, che tra qualche giorno torni anche tu a percularmi come facevi sempre? Altrimenti è dura, altrimenti fa troppo male"

"Entro pochi giorni tornerò a compiere per la seconda volta 28 anni. Ma non può funzionare, così, per dire, che tra qualche giorno torni anche tu a percularmi come facevi sempre? Altrimenti è dura, altrimenti fa troppo male". Questo il post di Ciro Ferrara sui social per ricordare Gianluca Vialli, a lungo suo compagno di squadra nelle nazionali giovanili, in nazionale maggiore e nella Juventus.

L'ex capitano del Napoli ha pubblicato una poesia ironica che lo stesso Vialli gli decicò in occasione del suo 28esimo compleanno: "L'11 febbraio è una data solenne. Oggi l'amico Ciro diventa ventottenne. Io son dieci anni che lo conosco, vi assicuro è sempre stato un tipo tosto. Alla Juve l'ha voluto mister Marcello. Padre e figlio in campo sai che bello. Il suo hobby è raccontar noiose barzellette. Noi ridiamo per non tirargli le forchette. Ciro in squadra fa il difensore, se pensi di superarlo fai un errore. Lo so amico mio che le palle ti sei toccato: ora facciamo un brindisi e poi vinciamo il campionato. Auguri Ciro!". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciro Ferrara ricorda Vialli: la poesia ironica che Luca scrisse per il suo compleanno

NapoliToday è in caricamento