Calcio

Napoli da sogno: poker azzurro a Udine e testa della classifica in solitaria

Azzurri scatenati alla Dacia Arena sommergono di gol i padroni di casa e volano in vetta da soli

Quarta vittoria su quattro partite per il Napoli, che con 12 punti vola in testa alla classifica in solitaria. Gli azzurri sommergono con un roboante 4-0 l'Udinese alla Dacia Arena, fornendo l'ennesima prestazione convincente, sia dal punto di vista tecnico-tattico che da quello caratteriale. 

Spalletti sembra aver già plasmato la squadra secondo il suo credo calcistico e questo Napoli sembra aver ritrovato finalmente la giusta convinzione nei propri mezzi. 

Le scelte degli allenatori

Spalletti lascia fuori Manolas e Zielinski, con Rrahmani ed Elmas in campo dall'inizio. Mario Rui riprende il suo posto a sinistra, mentre in porta Ospina viene confermato nonostante il rientro di Meret. Tra i padroni di casa Gotti si affida in avanti al duo Deulofeu-Pussetto. 

I gol

Il Napoli sblocca il match al 24esimo, con un pallonetto capolavoro di Lorenzo Insigne spinto in rete sulla linea di porta da Osimhen, al terzo gol in pochi giorni. Al 35' e al 52' arrivano i gol dei due centrali difensivi azzurri, Rrahmani prima e Koulibaly poi, sugli sviluppi di calci piazzati ben orchestrati. A fissare il risultato sul 4-0  è Lozano, subentrato a Politano, che batte Silvestri a 6' dal termine.

Esordio in A per Zanoli

Nel finale di partita bella soddisfazione per Alessandro Zanoli. Il terzino azzurro, 21 anni il prossimo 3 ottobre, ha fatto il suo esordio in Serie A subentrando a Mario Rui al minuto 85.

Il tabellino

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina (86' Soppy), Arslan (72' Samardzic), Walace, Pereyra (64' Makengo), Stryger Larsen (72' Zeegelaar); Pussetto, Deulofeu (64' Beto). All. Gotti.

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (85' Zanoli); Anguissa, Fabian Ruiz (81' Ounas), Elmas; Politano (71' Lozano), Osimhen (81' Petagna), Insigne (71' Zielinski). All. Spalletti

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

Marcatori: 24' Osimhen, 35' Rrahmani, 52' Koulibaly, 84' Lozano

Note: ammoniti Samir, Molina, Mario Rui. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli da sogno: poker azzurro a Udine e testa della classifica in solitaria

NapoliToday è in caricamento