rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Verso Turris-Taranto: le dichiarazioni di Caneo, le probabili formazioni e dove guardare il match in tv

La squadra campana attenderà la compagine pugliese allo Stadio Amerigo Liguori nel turno infrasettimanale valido per l'ultimo impegno dell'anno solare

Il pareggio nel derby contro la Paganese sul manto erboso del Marcello Torre e il successo esterno del Monopoli sul campo della Fidelis Andria hanno impedito alla Turris di mantenere la seconda posizione. Classifica rivoluzionata nella zona nobile, tante squadre - raccolte in una manciata di lunghezze - mirano ad essere l'antagonista del Bari. I ragazzi di Bruno Caneo, nonostante le difficoltà oggettive sul suolo salernitano, sono riusciti ad agganciare l'equilibrio e a rispondere al momentaneo svantaggio. Le occasioni per conquistare la vittoria non sono mancate: l'imprecisione e gli episodi avversi non hanno consentito ai Corallini di strappare tre punti preziosi in una trasferta storicamente ostica.

Il tecnico di Alghero ha parlato in conferenza stampa. Sono stati diversi i temi trattati alla vigilia da parte dell'allenatore che ha anche rilasciato particolari novità sull'undici di partenza. Non ci saranno stravolgimenti, ma lo staff è deciso a cambiare una sola pedina: non ci sarà Lorenzini, al posto del centrale spazio a Di Nunzio: "Ci sarà solo Di Nunzio al posto di Lorenzini, poi siamo tutti lì. Sarà l’ultimo sforzo dell’anno. Diamo opportunità al gruppo che ha pareggiato a Pagani". Sui singoli, Caneo ha rivelato: "Ghislandi sta meglio, ha retto bene domenica. Ci sarà domani, spero per tutti i novanta minuti. Sartore? Nessun demerito suo, abbiamo dinamiche che non mi hanno permesso di dargli minutaggio. Lui, Pavone e Longo avranno più spazio nel girone di ritorno". A Pagani, l'episodio del calcio di rigore lasciato da Giannone a Leonetti è stato ripreso in conferenza dal mister: "L'errore può capitare, ma non deve accadere. Il rigorista è Giannone". Sul Taranto: "Sarà una partita interessante. Dobbiamo interpretare la gara contro una squadra in salute, cercheremo di giocare e palleggiare come sappiamo. Siamo fiduciosi di concludere bene l’anno. Domani speriamo di regalare una vittoria importante ai tifosi". Sugli obiettivi personali: "Continuare a fare bene e crescere con la Turris”.

Le probabili formazioni della gara

Sono 24 i calciatori a disposizione di Caneo per la sfida casalinga contro il Taranto. Ancora indisponibili D’Oriano, Lame e Nunziante. Seconda convocazione in gara ufficiale per il giovane attaccante Luca Nocerino, classe 2004. Non ci saranno grosse modifiche, come dichiarato dal trainer sardo in conferenza, nell'undici di partenza. Confermato Perina e due elementi dello schieramento arretrato: ci saranno Esempio e Manzi, non Lorenzini sostituito da Di Nunzio. Certezze a centrocampo e in attacco, continuità per Ghislandi sulla corsia destra.

Defezioni importanti per Giuseppe Laterza che dovrà fare a meno di alcuni elementi. Improbabile la presenza in campo di Zullo dal primo minuto, fuori Granata, Ferrara e Riccardi. In porta ci sarà Chiorra, difesa a quattro composta da Versienti, Bellocq, Benassai e De Maria. Civilleri e Marsili in mediana, Mastromonaco con Giovinco e Falcone alle spalle di Saraniti.

Turris (4-3-3): Perina, Manzi, Di Nunzio, Esempio, Ghislandi, Franco, Tascone, Varutti, Giannone, Santaniello, Leonetti. A disposizione: Abagnale, Colantuono, Lorenzini, Loreto, Zanoni, Bordo, Finardi, Iglio, Palmucci, Longo, Nocerino, Pavone, Sartore. Allenatore: Caneo

Taranto (4-2-3-1): Chiorra, Versienti, Bellocq, Benassai, De Maria, Civilleri, Marsili, Mastromonaco, Giovinco, Falcone, Saraniti. A disposizione: Antonino, Zecchino, Zullo, Labriola, Cannavaro, Pacilli, Santarpia, Italeng, Ghisleni, Barone. Allenatore: Laterza

Dove guardare il match in televisione

Mercoledì 22 dicembre 2021 andrà in scena il confronto tra Turris e Taranto alle ore 21.00. Il match, che si giocherà allo Stadio Amerigo Liguori, verrà trasmesso in diretta streaming su Eleven Sports, piattaforma che ha acquisito i diritti della Serie C per la stagione 2021/2022.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Turris-Taranto: le dichiarazioni di Caneo, le probabili formazioni e dove guardare il match in tv

NapoliToday è in caricamento