Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

Turris-Monopoli, il bilancio dei precedenti in Campania: mai un ko in Serie C per i Corallini

La Turris esordirà allo stadio Liguori per la seconda giornata del campionato di Serie C. Dopo il pareggio contro il Taranto, la squadra di Caneo affronterà il Monopoli reduce dal successo interno con il Catania

Un pareggio a reti inviolate ha accolto la Turris al debutto in campionato. Poche emozioni allo stadio Iacovone di Taranto, la brigata di Bruno Caneo non è riuscita ad agguantare il bottino pieno. Obiettivo prefissato dai Corallini per l'esordio tra le mura amiche dell'impianto Amerigo Liguori. A Torre del Greco, davanti al ritrovato calore del pubblico di casa, il gruppo biancorosso ospiterà il Monopoli per la seconda giornata del Girone C di Serie C.I biancoverdi, dilaganti all'avvio della competizione con un netto tris sul Catania, cercano ulteriori punti per confermarsi nella parte alta della graduatoria.

Sarà il quinto incrocio tra le due formazioni in terza serie nel fortino campano. Il bilancio dei precedenti pende dalla parte dei padroni di casa, in vantaggio nei quattro confronti del passato con un rendimento di due successi. Pugliesi mai vittoriosi, a completare il quadro sono due incontri terminati in perfetto equilibrio. La prima sfida risale alla stagione 1981/82, la Turris ottiene l'hurrà d'apertura con un 2-1 in un match ricco di emozioni e giocate. Il 30 maggio 1993, nella partita valida per il trentunesimo turno della competizione, le due compagini si affrontano e si annullano sul risultato di 1-1. Botta e risposta tra Tommaso De Carolis, attaccante del Monopoli, e Raimondo Acampora, tornante dei Corallini.

L'organico torrese ritrova il sorriso e l'intera posta in palio nel testa a testa del marzo 1994. Un 2-1 per la Turris che supera l'ostacolo Monopoli e mantiene il trend positivo in casa. L'ultimo appuntamento è più recente e riguarda la scorsa annata, le squadre arrivano alla gara con situazioni ambientali completamente opposte. I campani sono galvanizzati dall'inizio importante e dalle prestazioni convincenti, gli ospiti vivono un momento non entusiasmante. Il confronto è equilibrato e soltanto nel secondo tempo si sblocca dalla fase di stallo. Al 49' è Luca Pandolfi, con un tocco sotto, a battere la retroguardia biancoverde e portare avanti i suoi. A nove minuti dal termine, Scott Arlotti si fionda sul pallone e supera l'estremo difensore dopo una mischia in area di rigore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turris-Monopoli, il bilancio dei precedenti in Campania: mai un ko in Serie C per i Corallini

NapoliToday è in caricamento