rotate-mobile
Calcio

Turris, Di Michele: "Ho ottimi ricordi di Foggia. Vedo una squadra in crescita, vi dico gli assenti"

Il tecnico corallino è intervenuto in conferenza stampa a poche ore dalla partita tra la sua Turris e il Foggia allo Stadio Liguori

David Di Michele, allenatore della Turris, è intervenuto ai microfoni del club a poche ore dalla sfida contro il Foggia. Queste le dichiarazioni del tecnico biancorosso che si è soffermato sulle condizioni del gruppo e sui prossimi avversari: “Troveremo un Foggia che verrà qui per giocarsi la gara, ha un organico importante. Davanti c’è una squadra che vorrà dire la sua per rimettersi in careggiata per quelle che sono le qualità. Oggi facciamo un po’ di fatica ad esprimerle, ma ho massima fiducia nei ragazzi che stanno lavorando al massimo. Confido in una grandissima prestazione per ottenere un risultato positivo. Di Foggia ho un ricordo positivo, mi ha consacrato nel grande calcio e mi ha permesso di compiere il salto per la Serie A. Posso solo che ringraziare la città e i tifosi, lì mi accolgono sempre con grande calore. Mi inorgoglisce sul lato umano e sportivo, ho un ottimo ricordo di Foggia. Lavoro svolto? Il momento dice che dobbiamo dare tutti qualcosa in più, a partire da me e poi tutti i ragazzi. La squadra si sta approcciando bene al lavoro settimanale, poi la domenica ci sono anche gli avversari in campo che possono metterti in difficoltà. A me importa sempre la reazione, ci stiamo mettendo nell’ottica che tutti dobbiamo fare qualcosa in più e lo sto notando. Posso solo ringraziare i ragazzi per la disponibilità. Infortunati? Sono tutti a disposizione, questa è la nota positiva. Non ci saranno Taugourdeau e Di Nunzio, stanno recuperando. Ho però un’ampia scelta per domenica e questo è importante. Ardizzone? Del singolo non parlo tanto, oggi sono tutti importanti e stanno dando qualcosa in più. Giannone e Santaniello? Tutti potrebbero giocare, poi ci sono delle dinamiche da considerare. Santaniello torna dall’infortunio, non ha i novanta minuti come li può avere lo stesso Giannone. Valuterò tutto e poi farò le mie scelte. Critiche? Fanno parte del gioco, l’importante che vengano trasformate in elogi in campo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turris, Di Michele: "Ho ottimi ricordi di Foggia. Vedo una squadra in crescita, vi dico gli assenti"

NapoliToday è in caricamento