rotate-mobile
Calcio

Turris, quale futuro per il club? Mancano le offerte e c'è il nodo iscrizione

Il presidente Colantonio sembra non intenzionato a proseguire e il futuro del club è tutt'altro che chiaro in vista dell'iscrizione

La salvezza arrivata nelle battute finali del campionato e l’ufficialità attesa dopo l’esito dei ricorsi presentati dalle altre compagini. Per la Turris è stata un’annata complicata, piena di difficoltà e con ben quattro allenatori in panchina. Avvicendamenti che non hanno risolto le problematiche relative al campo, ma l’innesto di Gaetano Fontana ha comunque dato una marcia diversa al cammino della squadra. Durante il percorso, inoltre, il presidente Antonio Colantonio ha annunciato la volontà di lasciare la presidenza al termine della stagione. Una scelta che sembra definita, senza possibilità di un passo indietro. Il patron, dimissionario dallo scorso 2 febbraio, sarebbe pronto ad accogliere nuovi investitori, ma al momento non ci sono state offerte per rilevare il club. Soltanto rumors, nulla di concreto. Colantonio potrebbe non proseguire da solo nell’esperienza a capo del sodalizio, dunque servirebbe un serio contributo per permettere ai Corallini di andare avanti. A breve, infatti, bisognerà presentare la documentazione per poter partecipare alla futura Serie C. Le prossime settimane quindi saranno decisive, in vista del termine ultimo per l’iscrizione fissato per il 20 giugno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turris, quale futuro per il club? Mancano le offerte e c'è il nodo iscrizione

NapoliToday è in caricamento