rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Calcio

Turris, Caneo alla vigilia della sfida col Monopoli: "Mi aspetto vivacità e determinazione"

Il tecnico della Turris, Bruno Caneo, è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match col Monopoli. Tanti i temi trattati dall'allenatore che si è soffermato a parlare delle condizioni del gruppo e delle assenze

Vigilia pre-gara per la Turris. Il gruppo corallino, dopo l'esordio con pareggio a Taranto, si scontrerà con un'altra pugliese. Allo stadio Amerigo Liguori ci sarà il confronto con il Monopoli, proveniente dal successo interno col Catania e in un momento di grande entusiasmo. Bruno Caneo, allenatore dei biancorossi, è intervenuto ai microfoni del club per la consueta conferenza stampa: "Dobbiamo cominciare a far pesare il fattore campo contro qualsiasi squadra, la mentalità deve essere quella. Ci deve essere un principio di gioco impostato per non far giocare gli avversari. Grande aggressività, intensità e dinamicità, il Liguori deve essere determinante per costruire le nostre fortune".

La settimana di preparazione è stata intensa in quel di Torre del Greco, il tecnico ha chiarito su quali punti la brigata ha lavorato: "Il lavoro settimanale è andato bene, i ragazzi stanno smaltendo la fatica e la preparazione molto impegnativa. Abbiamo dovuto lavorare sulla quantità e sulla fisicità dei calciatori, già da domani saranno più reattivi, pronti e veloci. Sono stati giorni di lavoro intenso, ho visto miglioramenti dal punto di vista generale e fisico. Domani mi aspetto una partita come piace a me: vivace, aggressiva, determinata e vogliosa di far divertire la gente".

Sul posizionamento di Santaniello e sul centrocampo, Caneo ha confermato: "La presenza di Santaniello in area è importante, dobbiamo però arrivarci noi con la squadra e con i reparti. Gli attaccanti devono sfruttare il lavoro sporco dei compagni. Mediana? Tascone, Franco e Bordo sono tre valori aggiunti. Bordo si è rivelato il giocatore che fosse, ci darà una mano e sta entrando nei meccanismi della squadra". Ci saranno alcune assenze per la Turris che dovrà fare a meno di "Esempio che non sarà della gara, ha risentito una contrattura muscolare domenica scorsa, pensiamo di recuperarlo per la prossima settimana. Zanoni ha avuto l'ok dallo staff medico, domani avrà una possibilità di giocare dall'inizio. Ghislandi mancherà per la convocazione in Under-20, il ragazzo è pronto e serio. Quando ritornerà sarà più voglioso di prima".

Infine, una battuta sui prossimi avversari: "Il Monopoli è una squadra costruita bene, si sa difendere ed è pericolosa in contropiede. Dobbiamo togliere rifornimenti dal basso per poter annullare la fase offensiva. I difensori dovranno fare una partita attenta e determinata, aggredendo gli avversari in avanti. Sarà la nostra caratteristica di quest'anno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turris, Caneo alla vigilia della sfida col Monopoli: "Mi aspetto vivacità e determinazione"

NapoliToday è in caricamento