rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Calcio

Verso Turris-Avellino: le parole di Caneo, le probabili formazioni e dove guardare la partita in tv

La formazione biancorossa, sorpresa del Girone C di Serie C, ospita i biancoverdi di Piero Braglia, in un avvio di stagione altalenante

È uno degli appuntamenti più attesi del programma, valido per la sedicesima giornata del Girone C di Serie C. È un derby che ha il profumo dell'alta classifica e il sapore della grande ambizione. La Turris di Bruno Caneo, in una striscia di quattro successi consecutivi, ospita l'Avellino di Piero Braglia, reduce da otto risultati utili di fila, allo Stadio Amerigo Liguori. La formazione biancorossa vive un momento di splendore, probabilmente il migliore dal ritorno nello scenario professionistico. Sotto la guida dell'allenatore di Alghero, il gruppo torrese ha finalmente trovato una sua dimensione. Un'idea di gioco chiara e un'identità precisa per una squadra che è consapevole dei proprio mezzi e sa sempre cosa fare. L'annata della brigata biancoverde, al contrario, non è stata continua nelle prestazioni e gli addetti ai lavori hanno inserito gli irpini tra le delusioni di questa prima parte di competizione.

Caneo, al termine della rifinitura odierna, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del club: “Sono portato ad essere attento esclusivamente alla partita di domani evitando di essere dispersivo. Non è una mancanza di rispetto né verso l’avversario né verso gli operatori della comunicazione, con i quali domani commenteremo il match come sempre. Certamente ci attende una gara importante ed esaltante. Confidiamo di proseguire sulla scia degli ultimi risultati positivi regalando un’altra gioia al pubblico attraverso le prestazioni e l’entusiasmo che abbiamo in questo momento. L’Avellino è un avversario da rispettare sotto tutti i punti di vista: ha grande potenziale di organico e ancora grandi prospettive di classifica”.

Le probabili formazioni

Si prospetta una gara di assoluto livello, tra due squadre che fanno del bel gioco e della qualità dei singoli gli ingredienti principali. Notizie non confortanti per Caneo che dovrà fare a meno di Ghislandi e di Longo, oltre ai lungodegenti Lame e Nunziante. Rientra dalla squalifica Manzi che troverà il posto in difesa. Perina confermato tra i pali, così come Lorenzini ed Esempio nel reparto arretrato. Finardi verso la titolarità al posto del laterale ex Atalanta, sull'out mancino spazio per Varutti. Franco e Tascone in mediana, Bordo resta in ballottaggio. Davanti nessun dubbio: Giannone e Leonetti a supporto del grande ex, Santaniello.

Braglia valuta l'opzione del modulo speculare, possibilità per il 3-4-3 come schieramento di partenza. Dovrebbe recuperare Sbraga che, di conseguenza, punterebbe alla maglia dal primo minuto nel pacchetto difensivo con Dossena e Silvestri. I tre dovranno proteggere lo specchio di Forte. Rizzo e Tito sulle corsie, De Francesco e D'Angelo nel cuore del centrocampo. Kanoute e Di Gaudio aiuteranno Maniero in zona avanzata. Vivo il ballottaggio in retroguardia con Bove che scalda i motori, Matera insidia i compagni in mezzo al rettangolo verde.

Turris (3-4-3): Perina, Manzi, Lorenzini, Esempio, Finardi, Franco, Tascone, Varutti, Giannone, Santaniello, Leonetti. A disposizione: Abagnale, Colantuono, Di Nunzio, Loreto, Zanoni, Bordo, Giofré, Iglio, Palmucci, D'Oriano, Pavone, Sartore. Allenatore: Caneo.

Avellino (3-4-3): Forte; Sbraga, Dossena, Silvestri; Rizzo, De Francesco, D'Angelo, Tito; Kanoute, Maniero, Di Gaudio. A disposizione: Pane, Pizzella, Bove, Ciancio, Mignanelli, Carriero, Mastalli, Matera, Gagliano, Micovschi, Messina, Plescia. Allenatore: Braglia.

Dove guardare la partita

Il derby tra Turris e Avellino, valido per il sedicesimo turno del campionato, si disputerà allo Stadio Amerigo Liguori di Torre del Greco alle ore 14.30. La partita sarà visibile in live streaming sulla piattaforma Eleven Sports.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Turris-Avellino: le parole di Caneo, le probabili formazioni e dove guardare la partita in tv

NapoliToday è in caricamento