rotate-mobile

Scontri tra tifosi in curva b, il video della vergogna sugli spalti

Al Maradona è andato in scena, in occasione di Napoli-Milan, lo sciopero annunciato degli ultras azzurri. Scontri pesanti tra tifosi in curva B. La protesta è stata organizzata contro il caro biglietti per il match di Champions League contro i rossoneri e contro l'impossibilità di introdurre bandiere e stendardi all'interno dell'impianto di Fuorigrotta. La Curva A è invece rimasta in silenzio.

Situazione diversa in Curva B dove sono stati intonati alcuni cori molto pesanti contro Aurelio De Laurentiis, fischiati da altri settori dello stadio. Durante il primo tempo è stato lasciato anche uno spazio centrale della curva vuoto per protestare.

Sanzioni e denunce

Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura per l’ordine e la sicurezza pubblica nell'area dello stadio “Maradona” in occasione dell’incontro di calcio Napoli-Milan, gli agenti del Commissariato San Paolo, durante i servizi di filtraggio per l’accesso allo stadio, hanno sanzionato 20 persone per violazione del regolamento d’uso dell’impianto sportivo, di cui 3 per aver esibito un biglietto non corrispondente al titolare e le altre 17 poiché trovate in possesso di sostanza stupefacente; queste ultime sono state altresì sanzionate amministrativamente.

Inoltre, i poliziotti hanno denunciato 4 persone, tra i 24 e i 32 anni, di cui una per scavalcamento dal settore inferiore a quello superiore della Curva B, una per aver acceso un fumone all’esterno dell’impianto sportivo, un’altra per porto di armi od oggetti atti ad offendere poiché durante i servizi di filtraggio è stata trovata in possesso di un’arma da taglio e l’ultima per aver minacciato uno steward; nei loro confronti è stata avviata la procedura finalizzata all'emissione del Daspo.

Infine, durante i servizi di controllo del perimetro dell’impianto sportivo, finalizzati anche al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi e della sosta selvaggia, sono stati  sanzionati 9 parcheggiatori abusivi, mentre personale della Polizia Locale ha  rimosso 136 autovetture in sosta vietata.

Si parla di

Video popolari

NapoliToday è in caricamento