rotate-mobile
Calcio

Napoli, continua la maledizione Spartak: i russi passano 2-1

Gli uomini di Spalletti cadono a Mosca e si complicano la vita nel girone C di Europa League

Lo Spartak Mosca si conferma una vera e proprio bestia nera del Napoli. Dopo la vittoria al Maradona dell'andata, i russi passano anche in casa loro battendo gli azzurri per 2-1. Decisiva una doppietta di Sobolev nel primo tempo. Non basta il gol di Elmas nella ripresa.

Le scelte di Spalletti

Spalletti lascia in panchina Fabian Ruiz, arretrando Zielinski in mediana al fianco di Lobotka. In porta c'è Meret, mentre in difesa Juan Jesus sostituisce Rrahmani. Lozano, Mertens ed Elmas agiscono alle spalle di Petagna. 

Il match

I padroni di casa partono subito bene, passando subito in vantaggio per un rigore molto generoso concesso dall'arbitro Turpin, autore di una prestazione deludente. Al 28' il raddoppio arriva su un doppio errore sull'asse Mario Rui-Koulibaly, che si fanno battere da Moses prima e da Sobolev poi. Nonostante due clamorose occasioni per Elmas e Zielinski, sventate da un Selikhov in serata di grazia, il primo tempo si chiude sul 2-0 per i russi.

Nella ripresa il Napoli entra con maggiore cattiveria e determinazione sul terreno di gioco. Al 51' Di Lorenzo va in gol, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Al 64' Petagna imbecca Elmas, il migliore in campo tra gli azzurri, che batte di testa Selikhov accorciando le distanze. Nei minuti finali lo Spartak fa ostruzionismo, con continue perdite di tempo. Finisce 2-1. I moscoviti agganciano i partenopei in testa alla classifica, complicando i piani qualificazione degli uomini di Spalletti. 

Il tabellino

SPARTAK MOSCA: Selikhov, Caufriez, Dzhikiya, Gigot, Ayrton, Ignatov, Umyarov, Litvinov (72' Lomovitski), Moses (83' Rasskazov), Sobolev, Promes (90' Larsson). All. Rui Vitoria

NAPOLI: Meret, Di Lorenzo, Koulibaly, Juan Jesus, Mario Rui, Lobotka (78' Rrahmani), Zielinski, Lozano, Mertens, Elmas, Petagna. All. Spalletti

Arbitro: Turpin (Francia)

Marcatori: 3' e 28' Sobolev, 64' Elmas

Note: ammoniti Litvinov, Koulibaly, Sobolev, Promes. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, continua la maledizione Spartak: i russi passano 2-1

NapoliToday è in caricamento