rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Calcio

Spalletti su Totti: "Se ha piacere lo è anche per me parlare con lui"

Vigilia di Napoli-Roma

Vigilia di Napoli-Roma, in programma domani sera al Maradona. Luciano Spalletti in conferenza stampa ha affermato: "In questa situazione l’allenatore dice bravi ai propri giocatori per come hanno vinto un derby non facile, visto che la Salernitana poi è andata a vincere a Lecce. Il nostro comportamento non deve cambiare. Fatto di grandi partite, di comportamenti umili. Togliendosi il fascino della meta, guardando alla realtà immediata. L’importante è che si mantenga serietà e applicazione negli allenamenti, come fatto finora. La Roma ha calciatori di gamba, dunque mai pensare che l’inerzia sia dalla nostra parte. Hanno gente come Dybala che sa sfruttare bene le qualità dei compagni. Sanno far correre il pallone e sanno correre dietro il pallone. Una squadra che sa far bene quelle che vuole. Diventa una partita pericolosa, dobbiamo far la partita ed essere sempre in ordine sulle preventive. Dobbiamo far attenzione alla loro capacità di tirare bene in porta. Se non facciamo bene le riaggressioni appena perso palla si rischia di doversi andare a riposizionare difensivamente molto lontani da dove abbiamo perso il pallone. Guardate come hanno segnato allo Spezia. La Roma è una squadra addestrata a sfruttare ogni situazione di possibile vantaggio. Sui calci piazzati e non solo. Frutto del lavoro di Mourinho. Noi conosciamo bene loro e viceversa. Dobbiamo far emergere le qualità nostra”. 

Totti, "il grande nemico"

“Se Totti ha piacere lo è anche per me parlare con lui. Non ci sono problemi”, è il commento di Spalletti che apre dunque ad un possibile incontro con l'ex campione giallorosso dopo anni di incomprensioni nel finale di carriera di Totti e soprattutto in seguito alla controversa serie tv "Speravo de morì prima".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spalletti su Totti: "Se ha piacere lo è anche per me parlare con lui"

NapoliToday è in caricamento