Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

Sorrento, fumata bianca per un ex Picerno: i rossoneri si assicurano Iadaresta

Nuovo acquisto per la squadra allenata da Renato Cioffi. I costieri chiudono un colpo importante per la categoria a pochi giorni dal debutto in campionato

L'innesto di un nuovo attaccante per accrescere il tasso tecnico e qualitativo dell'organico. Il Sorrento, a pochi giorni dall'esordio in campionato sul campo della Mariglianese, si assicura le prestazioni di Pasquale Iadaresta. L'ex centravanti del Picerno, dalle notevoli caratteristiche per la Serie D, va a puntellare ulteriormente il reparto avanzato di Renato Cioffi. La società, attraverso i canali di riferimento, ha ufficializzato l'innesto.

La fumata bianca per il terminale offensivo di San Felice a Cancello è arrivata nel corso delle ultime ore: "Pasquale Iadaresta è un nuovo calciatore del Sorrento. Il club rossonero completa dunque l’organico all’antivigilia dell’esordio in campionato con il bomber di San Felice a Cancello che in carriera ha segnato valanghe di gol. Iadaresta, classe ‘86, ha esordito in A con il Siena nel 2005/06 mentre dal 2006 al 2011 ha sempre militato tra i professionisti. In D è stato due volte capocannoniere del campionato (a Marcianise nel 2014/15 ed a Latina nel 2017/18), lo scorso anno era a Picerno, sempre nel girone H. Nel contempo, il Sorrento rende noto di aver trasferito Vincenzo Liccardi alla Casertana".

Prime dichiarazioni per Iadaresta da calciatore rossonero: "Arrivo a Sorrento con entusiasmo, cerco da anni squadre e società di un certo tipo perché l’esperienza mi ha insegnato a guardare ai progetti e alla tradizione di un club. Non a caso nelle ultime stagioni ho scelto Latina, Bari, Foggia e Lucchese, tutte grandi piazze che mi hanno regalato stimoli importanti”. Sulle stato di forma, il bomber ha rivelato: “Ho lavorato al campo “Maurizio Costanzo” a San Felice a Cancello con il Prof. Armando Fucci ed il suo staff, in estate lì alleniamo giovani calciatori che vogliono lavorare sulla tecnica e sul fisico. Mi diverto ancora tanto e mi piace stare in un ambiente professionale come quello che ho trovato a Sorrento con un allenatore come Cioffi. Spero che potremo toglierci qualche bella soddisfazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorrento, fumata bianca per un ex Picerno: i rossoneri si assicurano Iadaresta

NapoliToday è in caricamento