rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Calcio

Serie D, Girone H - Bottino diviso tra Mariglianese e Molfetta: Pozzebon riprende Varchetta

Il match valido per la quinta giornata del campionato va in archivio col punteggio di 1-1: campani in vantaggio nel primo tempo, pareggio pugliese a metà ripresa

Il quinto appuntamento del campionato di Serie D riserva il confronto tra Mariglianese e Molfetta all'interno del Girone H. Un match utile in chiave salvezza, con i campani decisi ad abbandonare la zona bassa della classifica mentre i pugliesi vanno a caccia del primo hurrà stagionale. Vittoria che non si materializza, per nessuna delle due squadre. È un pareggio a maturare sul rettangolo verde dello Stadio Comunale Santa Maria delle Grazie.

Partenza a rilento per le due formazioni che non abbozzano a tentativi di attacco e stanno attente a non scoprirsi. Passato il quarto d'ora, gli ospiti trovano la via del gol con Pozzebon: il direttore di gara annulla per carica al portiere. Al 23' è Caputo a provarci, senza impegnare seriamente l'estremo difensore locale. Alla mezz'ora, la Mariglianese si affaccia in avanti e trova la rete dagli sviluppi di un corner. Colpo di testa vincente per Varchetta, posizionato sul palo lontano, e vantaggio per la brigata di Sanchez. Il Molfetta cerca di ristabilire l'equilibrio, i tentativi di Caputo e Cappiello sono imprecisi. Al 43' i padroni di casa tornano alla carica con Esposito, il colpo di testa è neutralizzato da Viola.

Aggressivi e fisici, i ventidue in campo approcciano così col secondo tempo. E la partita diventa spezzettata per i continui fischi dell'arbitro. Soltanto al 65' si affaccia in zona offensiva la squadra allenata da Bartoli che trova il pareggio con Pozzebon. L'attaccante, da rapace d'area, tramuta in sigillo il perfetto traversone dalla corsia mancina. Al 73' Maione sale alla ribalta con una parata provvidenziale sull'affondo pugliese. Al 76' è Aracri a chiamare in causa Viola, stilisticamente efficace nell'intervento. Nel finale, i ragazzi di Sanchez non centrano il successo. Le giocate di Peluso, Prevete e del subentrato Orlando impattano contro il portiere ospite.

Mariglianese e Molfetta, al termine della partita, devono dividersi la posta in palio. Rimandato il successo per entrambe: i campani salgono a quota cinque punti, i pugliesi restano staccati di una lunghezza.

Il tabellino

Mariglianese: Maione, Peluso, De Angelis, Sannia, Varchetta, Tommasini, De Martino (72’ Prevete), Langella (85' Palumbo) Esposito (85' Orlando) Aracri, Di Dato (79' Massaro). Allenatore: Sanchez

Molfetta: Viola, Pinto, Demoleon (92' Boccadamo), De Gol, Legari, Fedel, Cianciaruso, Caputo ( 70' Gjonaj), Pozzebon, Cappiello (75' Semiao) Turitto (90' Rafetraniaina). Allenatore: Bartoli

Arbitro: Federico Cosseddu di Nuoro

Assistenti: Matteo Lauri di Gubbio e Simone Piomboni di Città di Castello

Marcatori: 32' Varchetta (Mar), 65' Pozzebon (Mol)

Ammoniti: Varchetta, Tommasini (Mar), De Gol, Gjonaj, Turitto (Mol)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Girone H - Bottino diviso tra Mariglianese e Molfetta: Pozzebon riprende Varchetta

NapoliToday è in caricamento