rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Calcio

Serie D/Girone H - Disfatta casalinga per la Mariglianese: rimonta e successo per il Gravina

I campani restano in dieci, ma sbloccano il match. La stanchezza affiora nel corso della ripresa e i pugliesi passano in rimonta

È un confronto tra due squadre che puntano alla salvezza come obiettivo principale. E per la Mariglianese è una buona occasione per operare il sorpasso ai danni proprio del Gravina. Invece, allo Stadio Santa Maria delle Grazie si materializza una sconfitta. I pugliesi possono gioire per la vittoria maturata in rimonta e al termine di una gara combattuta.

È un incontro equilibrato che non regala particolari emozioni nelle battute iniziali. Lunghe fasi di studio tra le due formazioni che non riescono ad accelerare e cambiare il passo della manovra. Vince la noia nella prima mezz'ora di gioco, malgrado qualche fiammata offensiva sporadica. Al 38' Faiello, già ammonito, vede sventolarsi il secondo cartellino giallo: partenopei che restano in dieci dopo una discutibile decisione arbitrale. La Mariglianese, nonostante l'uomo in meno, è viva e al 41' sigla il vantaggio con un calcio di rigore - fischiato per fallo su Aracri - ben eseguito da Esposito.

Il numero dieci di Sanchez è pericoloso in apertura di secondo tempo con una conclusione che termina di pochissimo sul fondo. I pugliesi alzano il baricentro e costringono i biancazzurri a difendersi ad oltranza. Al 65' Di Modugno, riscopertosi goleador, sfrutta una mischia per battere Maione e timbrare il pareggio. I gialloblù ci credono e insistono, tuttavia la partita sembra andare nella direzione del pareggio. In pieno recupero, però, arriva la beffa per il team locale. Al 95' un mancino di Krstevski dal limite si insacca e regala il successo al Gravina.

Il tabellino

Mariglianese (4-4-2): Maione; Pantano, Varchetta, De Giorgi (68′ Palumbo), De Angelis; Faiello, Langella, Massaro, De Martino; Aracri (88′ Di Dato), Esposito (79′ Orlando). A disposizione: Cafariello, Fiorillo, Palumbo V., D’Onofrio, Palumbo L, Prevete, Orlando, Onesto, Di Dato. Allenatore: Luigi Sanchez

Gravina (4-4-1-1): Liso; Scalera (51′ Krstevski), Gilli, Giglio, Di Modugno; Karmoud, Scalisi (67′ Borgia), Tuninetti, Chiaradia (67′ Tommasone); Chacon; Diop. A disposizione: Vicino, Krstevski, Pentimone, Tommasone, Notaristefano, Borgia, Sgambati, Fernandez, Popolo. Allenatore: Vitantonio Summa

Arbitro: Maksym Frasynyak di Gallarate

Assistenti: Leonardo Malimaci di Reggio Calabria; Davide Gigliotti di Lamezia Terme

Marcatori: 41′ Esposito rig. (M), 68′ Di Modugno (G), 95′ Krstevski (G)

Ammoniti: Scalisi (G), Esposito (M), Maione (M), Pantano (M)

Espulsi: 38' Faiello (M) per doppia ammonizione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone H - Disfatta casalinga per la Mariglianese: rimonta e successo per il Gravina

NapoliToday è in caricamento