rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Calcio

Serie D/Girone H - Botta e risposta tra Fasano e Sorrento: Cacace apre, Battista pareggia

La sfida sul suolo pugliese termina 1-1. Buon punto conquistato dai rossoneri al termine di una gara combattuta: la cronaca di quanto accaduto allo Stadio Vito Curlo

Un buon punto strappato a una squadra in lotta per la zona playoff della classifica. E un po' di delusione per non essere riusciti ad accorciare sugli avversari. L'infrasettimanale del Girone H di Serie D propone il confronto tra il Città di Fasano di Ciro Danucci e il Sorrento di Renato Cioffi. Traguardo prestigioso per il mister che taglia il nastro delle cento presenze alla guida dei costieri.

Partita caratterizzata dal vento e da condizioni non proprio favorevoli ad una manovra avvolgente. La prima opportunità è per i padroni di casa con Forbes al 9': dribbling su Manco e conclusione che si spegne sull'esterno della rete. Formazione ospite che replica con un mancino, deviato in corner, di Tedesco all'11'. A metà frazione, il direttore di gara assegna un calcio di rigore ai campani per fallo di Bianco su Tedesco: sanzione ravvisata dal secondo collaboratore dopo la decisione dell'arbitro di lasciar proseguire. Dagli undici metri si presenta Cacace che fa 0-1.

Il pareggio dei locali è immediato e arriva al 35' con un sinistro a giro pregevole di Battista: traiettoria che si insacca all'angolino alto e batte Del Sorbo. Pochi secondi dopo, Losavio sfiora la rimonta con un tiro che termina sul fondo. Al 37' ghiotta chance per il Sorrento con un palo colpito da Petito. All'intervallo è 1-1 tra le due squadre al Curlo, ma il risultato resta intatto nel secondo tempo. La prima occasione della ripresa è di marca casalinga: nessun problema per l'estremo difensore rossonero nella circostanza.

Al 66' doppio miracolo di Del Sorbo. Ci prova Sosa, il guardiano di Cioffi risponde. Tocca poi all'incornata di Camara sugli sviluppi di un calcio d'angolo: Del Sorbo è ancora provvidenziale. Al 69' Ceka disinnesca un tentativo di Virgilio. Nella parte conclusiva del match non accade praticamente nulla. Il Fasano preme sull'acceleratore alla ricerca del raddoppio, ma Ripa e compagni resistono e strappano il pareggio al triplice fischio. Prova di personalità per il Sorrento, Cioffi può ritenersi soddisfatto in vista del rush finale di stagione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone H - Botta e risposta tra Fasano e Sorrento: Cacace apre, Battista pareggia

NapoliToday è in caricamento