rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Calcio

Serie D/Girone H - La Puteolana scivola contro la Cavese: la capolista vince nel segno di Aliperta

Una punizione del calciatore biancoblù vale tre punti pesantissimi in classifica: sconfitta in trasferta per la truppa di Marra

Vittoria preziosa e di misura della Cavese contro la Puteolana di Salvatore Marra. La squadra flegrea punta a raccogliere un buon risultato nella complicata trasferta, ma allo Stadio Lamberti vale la legge della capolista. Decide una marcatura di Aliperta nella seconda parte di gara.

La cronaca si apre con una conclusione di Foggia, la mira dell’attaccante è alta sopra la traversa. Al quarto d’ora, Bacio Terracino impegna seriamente Lamberti che respinge la minaccia. Poi, il numero 24 si divora una buona opportunità a metà frazione. La risposta dei Diavoli Rossi è affidata alla botta dalla lunga distanza di Catinali: la sfera si spegne sul fondo. Al 31’ Banegas calcia fuori con una rasoiata, Trezza replica con una chance dall’interno dell’area: Magri è decisivo in chiusura. Al 35’ il tiro di Banegas si perde a lato, sul ribaltamento Grieco lancia in profondità Trezza che non riesce a concludere. Il primo tempo va in archivio con un tentativo di Bacio Terracino che trova l’opposizione di Lamberti: il risultato resta inchiodato all’intervallo. La Cavese resta in agguato anche nel corso del secondo tempo e sfiora il vantaggio due volte con Foggia: il centravanti trova l’opposizione di Lamberti e più tardi manda a lato di un soffio. Al 53’ D’Amore tenta di concretizzare un contropiede, l’estremo difensore c’è. Al 60’ D’Ancora cerca la gioia dalla distanza, la sfera va fuori. Buona occasione altresì per Magnavita al 61’, tocca successivamente al subentrato Haberkon. Al 78’ gli Aquilotti sbloccano: punizione chirurgica di Aliperta che sorprende il guardiano granata. Nel recupero, i padroni di casa hanno l’opportunità di raddoppiare, ma Lamberti rende meno amara la giornata degli ospiti. Termina così sul suolo metelliano.

Il tabellino

Cavese (4-4-2): Colombo; Basile, Altobello (46’ Lomasto), Magrì, D’Amore; Munoz (66’ Tumminelli), Aliperta, Cuomo (62’ Bezzon), Bacio Terracino (62’ Gagliardi); Banegas (62’ Palma), Foggia. A disposizione: Angeletti, Rossi, Maffei, Fissore. Allenatore: Troise

Puteolana (3-5-2): Lamberti; D’Ascia, D’Ascia, Catinali, Avella, Grieco (87’ Caliendo), Guarracino (54’ Haberkon), Amelio, Magnavita (84’ Romeo), Trezza, D’Ancora (81’ Cappa), Raucci (77’ Varchetta). A disposizione: Pirone, Escobar, Cacciuottolo, Rimoli. Allenatore: Marra

Arbitro: Rodigari di Bergamo

Marcatori: 78’ Aliperta (C)

Ammoniti: Foggia, Tumminelli (C) e D’Ascia (P)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone H - La Puteolana scivola contro la Cavese: la capolista vince nel segno di Aliperta

NapoliToday è in caricamento