rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

Serie D/Girone H - Il momento no dell'Afragolese continua: il Città di Fasano si prende il bottino allo scadere

Successo nel finale per il Città di Fasano che s'impone col sigillo di Battista: prosegue il momento negativo per l'Afragolese

Una vittoria che manca dallo scorso 9 ottobre e una classifica che non rispecchia le ambizioni della società prefissate ad inizio stagione. L’Afragolese di Massimo Agovino torna in campo e affronta il quotato Città di Fasano allo Stadio Arena Giuseppe Piccolo di Cercola. I pugliesi, in piena zona playoff, hanno intenzione di ritrovare il successo. La cronaca si apre con un’alta intensità. Ci prova Corvino con una giocata dal limite, ma la sfera finisce sul fondo. Risponde Celiento che, lanciato sul filo del fuorigioco, si invola in area ma trova Ceka sul suo binario. A metà frazione prosegue la fase di studio tra le due formazioni. Al 27’ Corvino riceve la sfera e scarica un destro che termina di poco a lato. Al 34’ interessante manovra dei rossoblù con Caso Naturale che si gira con il sinistro e pennella per Longo, l’attaccante manca l’impatto col pallone. Al 38’ Cordato scodella al centro, colpo di testa di Celiento e traiettoria larga. Al 41’ Provitolo si oppone al tentativo di Di Federico dal limite. Ad inizio secondo tempo, Longo cerca di servire Celiento, ma Ceka è attento e intercetta. Al 51’ Caso Naturale pennella per la testa di Celiento, l’esterno alza troppo la mira. Al 64’ splendida iniziativa di Da Dalt dal vertice destro dell’area di rigore, Longo colpisce di testa ma manda fuori. A metà ripresa, sale ancora in cattedra Provitolo con una buona parata sul diagonale di Farinola. Allo scadere, il Città di Fasano batte l’Afragolese: discesa di Farinola e servizio per Battista che, sul secondo palo, non sbaglia il tap-in.

Il tabellino

Afragolese: Provitolo, Da Dalt (81’ Coulibaly), Forte, Murolo, Cordato, Virgilio, Esposito, Mancino (79’ Percuoco), Caso Naturale, Celiento, Longo. A disposizione: Iurino, Mazzone, Mansi, Manco, Picascia, Langone, De Marzo. Allenatore: Agovino

Città di Fasano: Ceka, Savarese, Farinola, Lezzi, Aprile, Da Silva, Izco (75’ Losavio), Bianchini, Di Federico (59’ Vantaggiato), Corvino (75’ Battista), Calabria. A disposizione: Santoro Blonda, Manfredi, Convertino, Loconsole, Divittorio, Bari. Allenatore: Tisci

Arbitro: Pietro Campazzo di Genova

Marcatori: 88’ Battista (F)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone H - Il momento no dell'Afragolese continua: il Città di Fasano si prende il bottino allo scadere

NapoliToday è in caricamento